Terremoto in Abruzzo

Echi di cronaca
Rispondi
Avatar utente
chicca
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 875
Iscritto il: 01/06/2008, 12:52
Località: Rieti

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da chicca » 25/08/2009, 8:58

:penso: Ho visto anch'io.Veramente è da qualche settimana che vedo scritto monti reatini,però devo dirvi la verità non ho sentito niente chiaramente! Magari percepivo qualcosa,ma qualcosa di molto leggero e allora pensavo che non fosse il terremoto.
Ed è strano che io non lo senta... :boh: ormai c'avrò fatto l'abitudine!

Avatar utente
S_RCS
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 2143
Iscritto il: 29/05/2008, 15:32

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da S_RCS » 25/08/2009, 20:34

sinceramente non ho sentito nulla, in genere perchè sono stato quasi assente da casa, bici corsa e moto quindi non ho sentito nulla, e la gente non ne parla quindi quasi sicuramente non ne è a conoscenza.
meglio così

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30355
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Fenice » 28/08/2009, 14:34

Meglio così ragazzi. :ok:

Avete mai sentito parlare della Perdonanza Celestiniana? :perplesso7: Per chi è stato a L'Aquila almeno una volta questo evento è più che noto: è da 715 anni che ha luogo. Si tratta di una cerimonia religiosa che si svolge in più giorni, ma ha un fascino anche per i non cattolici. In occasione della festa della Perdonanza, il 29 agosto la porta santa della Basilica di Collemaggio viene aperta, ma quest'anno l'atmosfera non sarà quella di sempre... :triste:
In occasione del 715esimo anniversario dell'incoronazione a pontefice di papa Celestino V, la Penitenzieria Apostolica ha concesso una [u]speciale indulgenza plenaria[/u]. Le condizioni per ottenere l' indulgenza plenaria: attraversare la Porta Santa, visitare la Basilica di Collemaggio e partecipare alla celebrazione, confessarsi nell'arco di una settimana, ricevere la comunione e recitare la preghiera del Credo, dell'Ave Maria, del Padre Nostro e una preghiera secondo le intenzioni del Santo padre.

:freccia: http://www.perdonanza-celestiniana.it
:freccia: Anno Celestiniano: 28 agosto 2009 - 28 agosto 2010: http://www.annocelestiniano.it

Avatar utente
chicca
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 875
Iscritto il: 01/06/2008, 12:52
Località: Rieti

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da chicca » 28/08/2009, 15:27

Sì la perdonanza è la festa più grande dell'Aquila!!! Peccato quest'anno non sarà come sempre....

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18726
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Rob » 15/09/2009, 13:05

Oggi ad Onna sono state consegnate 94 casette in legno (47 edifici bifamiliari) per gli sfollati del terremoto. Gli alloggi sono di tre tipi: da 45 metri quadrati con una camera da letto, da 52 metri quadrati con due camere da letto e da 74 metri quadrati con tre camere da letto. Approfondimenti: TGCOM

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30355
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Fenice » 18/09/2009, 0:00

La raccolta fondi per il terremoto de L'Aquila via SMS (numero 48580) ha totalizzato oltre 4 milioni di euro dai clienti Vodafone Italia. :ok:
Mi auguro che anche i clienti degli altri Gestori siano stati così generosi. :sorriso2:

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30355
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Fenice » 21/09/2009, 15:18

Telecom Italia, in collaborazione con Acer e d'intesa con il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, ha completato la consegna di 1000 Netbook all'Università dell'Aquila, sulla base degli impegni presi nello scorso mese di maggio in occasione della donazione delle 2000 chiavette per la connessione ad internet in mobilità.
Il 17 settembre 2009, infatti, è stata consegnata, alla presenza del Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renato Brunetta, la seconda tranche di 850 Netbook Acer A110 che saranno assegnati dall'Ateneo aquilano ai primi studenti immatricolati secondo un ordine cronologico di iscrizione.

:freccia: Dettagli

Avatar utente
S_RCS
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 2143
Iscritto il: 29/05/2008, 15:32

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da S_RCS » 21/09/2009, 16:15

non so se è un bene o un male ma la scossa della scorsa notte (nelle marche) tra sabato e domenica alle 5:50 non c'entra nulla con il terremoto dell'Abruzzo
io mi sono messo un pò di paura, forse un mio brutto sogno forse la stanchezza non so, ma la scossa che c'è stata l'ho sentita molto bene qui a rieti, era di magnitudo 4,5 e mi ha svegliato subito

Avatar utente
chicca
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 875
Iscritto il: 01/06/2008, 12:52
Località: Rieti

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da chicca » 21/09/2009, 22:56

Anch'io l'ho sentita la scossa delle marche,e poi qualche giorno prima l'aveva fatta anche in toscana 4.2 mi pare!!!

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30355
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Fenice » 25/09/2009, 9:37

Il terremoto del 6 aprile 2009 in Abruzzo ha costretto migliaia di cittadini alla vita nelle tendopoli.
Da qui, grazie al grande apparato di risposta all’emergenza e agli sforzi dei singoli, la vita sta tentando di riprendere un suo corso.
Il Campo di Centi Colella ospita circa 800 cittadini. Seguite giorno per giorno il cammino di residenti, volontari e operatori nel lento percorso verso la ricostruzione.
Ogni giorno troverete un nuovo episodio documentario.
Non mancate.
E' ciò che si legge accedendo alla pagina http://www.fromzero.tv
Credo che sia un bel modo per far capire a tutte quelle persone che non vivono da vicino la tragedia causata dal sisma come stanno realmente le cose: se in TV, in particolare durante i TG, si sentono solo cose positive come la consegna delle case in legno, ciò non significa che tutti è tornato alla normalità.

Rispondi