Terremoto in Abruzzo

Echi di cronaca
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30355
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Fenice » 22/10/2009, 18:49

La terra a L'Aquila continua a tremare... Come va chicca? Hai avvertito altre scosse? :perplesso7:

Su Twitter ho letto che 3 Italia apre un Call Center a L'Aquila. 250 postazioni, attive entro fine anno. L'AD, Vincenzo Novari: "Un contributo alla rinascita della città".

Avatar utente
chicca
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 875
Iscritto il: 01/06/2008, 12:52
Località: Rieti

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da chicca » 26/10/2009, 13:21

Fenice da quel martedì mattina qui non si è sentito più niente! Si vede che ha fatto tutte scossette leggere!

Avatar utente
Timida26
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 6752
Iscritto il: 30/05/2008, 13:09

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Timida26 » 27/10/2009, 10:34

chicca ha scritto:Fenice da quel martedì mattina qui non si è sentito più niente! Si vede che ha fatto tutte scossette leggere!
Meglio così, speriamo che si sia assestato tutto.

Avatar utente
chicca
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 875
Iscritto il: 01/06/2008, 12:52
Località: Rieti

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da chicca » 27/10/2009, 22:28

..speriamo!!!!! Basta con le scosse!! :ko: :sorriso:

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18726
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Rob » 09/11/2009, 23:28

Entro la fine dell'anno ci saranno le prime richieste di rinvio a giudizio nell'inchiesta sul terremoto. Sono 26 gli attuali indagati per i crolli della Casa dello Studente, del convitto nazionale e della facolta' di ingegneria a Roio.

Fonte: Ansa

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18726
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Rob » 09/12/2009, 14:07

Riaprono i locali nel centro storico de l'Aquila, che cerca di tornare lentamente alla normalità. Dopo il chiosco di piazza San Bernardino ha ripreso ieri l'attività la cantina Ju Boss mentre oggi è la volta del bar Nurzia. Intanto il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso, ha assicurato che le tasse per gli abruzzesi colpiti dal terremoto del 6 aprile scorso saranno sospese anche nel 2010. Approfondimenti: ansa.it

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30355
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Fenice » 18/12/2009, 19:32

Fenice ha scritto:Entro l'anno sarà completata la realizzazione di una piattaforma di rete ultrabroadband (NGN) che renderà disponibili collegamenti fino a 100 Megabit al secondo.
Realizzata rete in fibra ottica nelle nuove case dell'Aquila. La nuova infrastruttura ultrabroadband di nuova generazione (NGN) raggiunge tutti i 183 edifici del progetto C.A.S.E., per complessive 4.600 abitazioni, rendendo disponibili collegamenti fino a 100 Megabit al secondo.
Oltre 17.000 persone potranno usufruire di servizi di telecomunicazione e collegamenti a larga banda in grado di supportare l'offerta di servizi innovativi. (Approfondimenti)

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30355
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Fenice » 05/01/2010, 13:50

Ogni tanto curioso sul sito http://www.6aprile2009.it per avere notizie obiettive della situazione a L'Aquila: la maggior parte dei miei parenti ha affittato una casa per l'inverno sulla costa abruzzese, quindi non ho notizie dirette. I miei ricordi diretti sono fermi a queste immagini...
Riporto un articolo e un video che mostrano ciò che tutti sappiamo: la stampa pubblicizza solo ciò che fa più comodo a pochi.
Quando è stato creato questo sito web avevamo intuito che l’informazione sul terremoto, dalla gestione dell’emergenza abitativa alla successiva ricostruzione, correva alcuni rischi di obiettività. A L’Aquila sono state fatte delle cose buone, sicuramente. Ma parlare di Miracoli, di modello da esportare a livello mondiale, di città rinata, di centro storico aperto, sono bugie comunicate con destrezza di chi vuole nascondere la realtà di questa città, e comuni limitrofi. Bugie che vogliono nascondere anche gli enormi errori commessi, dall’emergenza abitativa (che questo sito insieme ad altri ha denunciato da subito, una goccia inascoltata nell’oceano della disinformazione), ai tanti mesi di apertura delle tendopoli, agli appalti senza trasparenza per la gestione dell’emergenza, alla ricostruzione con forti ritardi, causa di una burocrazia che tende a nascondere la scarsa disponibilità di fondi disponibili, alla divisione (anche geografica) della cittadinanza aquilana, che aggiunta ai finanziamenti disponibili mette a rischio la vera rinascita di questa città.

No, L’Aquila probabilmente non sarà un modello da imitare, se non nell’enorme solidarietà ricevuta dalla popolazione aquilana, negli sforzi dei singoli soccorritori e volontari che si sono susseguiti nel territorio, o delle persone che hanno collaborato o sofferto per mesi ed ancora continuano. Lasciamo un punto interrogativo sul progetto C.A.S.E., utile per molti, troppo oneroso e largamente insufficiente per altrettanti.

E chiudiamo il 2009 guardando il presente, perché negarlo non ci servirà per creare un futuro migliore. Questo video di TVUNO, una televisione locale, testimonia lo stato attuale del centro storico. Lo inseriamo ricordando una frase di George Orwell: “La vera libertà di stampa è dire alla gente ciò che la gente non vorrebbe sentirsi dire”.


Avatar utente
Giorgia
Old Glories
Old Glories
Messaggi: 2824
Iscritto il: 31/10/2008, 11:38
Località: wonderland

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Giorgia » 05/01/2010, 14:03

Che bella la frase di Orwell...ma qui in Italia sembra decisamente utopica! E' uno scandalo... ma potevamo immaginare quale fosse la dura realtà...le parole dei politici sono sempre vane...e portano pochi risultati... :ko:

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30355
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Terremoto in Abruzzo

Messaggio da Fenice » 28/02/2010, 11:52

Mentre il Cile viene devastato da una serie di terremoti, il primo dei quali di magnitudo 8.8 (viewtopic.php?f=17&t=2972), sono in piazza Duomo gli aquilani che faranno la rivolta delle carriole per sgomberare il centro storico dalle macerie del sisma.
Sono circa 300 al momento. Ma solo in 45, in gruppi di 15, potranno raggiungere piazza Palazzo, in piena zona rossa, in base all'ordinanza del sindaco.
Al di là della protesta contro i ritardi nei lavori di sgombero, oggi all'Aquila il clima è di festa: ci sono intere famiglie, promotori dei comitati cittadini, palloncini. (ANSA)

Rispondi