Donare il sangue è semplicemente importante

Di tutto un po': argomenti a tema libero non compresi nelle altre sezioni
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30466
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Donare il sangue è semplicemente importante

Messaggio da Fenice » 26/07/2008, 0:46

E’ da tempo che penso di iniziare a donare il sangue… :penso: Perché non passo ai fatti? Be’, ci ho provato una volta qualche anno fa: sono andata presso la Croce Rossa del mio paese durante una delle raccolte occasionali di sangue. Una ragazza mi ha fatto un po’ di domande come nella prassi e quando mi ha chiesto se assumevo medicinali particolari ho risposto: “Solo la pillola anticoncezionale”. Ci sono rimasta malissimo quando mi ha detto che non potevo donare… :pianto3:

Oggi ho letto questo articolo su Il Sole 24 Ore:
Chi non dona il sangue utilizza varie «giustificazioni»: paura delle siringhe, o di contrarre una malattia. Ma uno su tre ammette di astenersi «per pigrizia». Anche le ragioni dei donatori sono sorprendenti. Per il 24% di loro, è stata soprattutto «un'occasione per fare le analisi del sangue». Altri lo hanno fatto solo per curiosità (il 18%) o addirittura «per migliorare la propria autostima» (il 14% dei donatori).
Per il 74% dei donatori intervistati la carenza d'informazione è la ragione principale di questa situazione. Solo il 17% del campione ha sentito parlare di donazioni durante una visita medica.
Solo il 47% degli intervistati non sa che si può donare anche solo una parte del sangue (plasma, o piastrine). Il 70% non sa che il gruppo 0 è il più diffuso in Italia; e ancor di più ignorano che il gruppo sanguigno più raro è l'AB. Solo il 43% conosce la quantità di sangue , circa mezzo litro, prelevata ad ogni donazione. E meno della metà, il 36%, sa che una persona di sesso maschile non può donare sangue intero prima di tre mesi dall'ultima donazione.
La necessità che i donatori di sangue aumentino è stato ribadito proprio oggi dal governo. «In Italia non abbiamo una carenza, ma siamo al limite delle disponibilità- ha spiegato il sottosegretario Fazio in una conferenza stampa - . Per questo é importante una nuova spinta della donazione nei mesi estivi». Nel 2008 è stata fatta per la prima volta una previsione delle necessità di sangue rispetto ai reali bisogni. Aspettative che non in tutte le regioni sono state rispettate. Ci sono infatti almeno tre casi in cui le previsioni di produzione di sangue sono state smentite poi dalla realtà delle donazioni effettuate: è successo per esempio in Lombardia, in Emilia Romagna e nelle Marche. Nel Lazio l´insufficienza di sangue é ormai cronica, e anche nelle regioni del Sud, il numero di donazioni sono molto al di sotto delle medie nazionali. La Campania ha siglato di recente un accordo con il Ministero della salute in cui si ipotizza, tra agosto e settembre, 5000 donazioni in più.


Così ho deciso di informarmi meglio “alla fonte”: il sito dell'AVIS (Associazione Volontari Italiani Sangue) http://www.avis.it

Qui è possibile leggere tutto ciò che c’è da sapere sulla donazione del sangue:
:freccia: [b]Perché donare[/b]
:freccia: [b]Chi può donare[/b]
:freccia: [b]Come donare[/b]
:freccia: [b]I tipi di donazione[/b]
:freccia: [b]Dove donare[/b]
:freccia: [b]Sangue[/b]
:freccia: [b]Sicurezza e Test[/b]

E molto altro ancora…

Ho quindi scoperto che posso donare perché le condizioni di base per il donatore sono:
  • Età: compresa tra 18 anni e i 60 anni (per candidarsi a diventare donatori di sangue intero) , 65 anni (età massima per proseguire l'attività di donazione per i donatori periodici), con deroghe a giudizio del medico
  • Peso: più di 50 Kg
  • Pulsazioni: comprese tra 50-100 battiti/min (anche con frequenza inferiore per chi pratica attività sportive)
  • Pressione arteriosa: tra 110 e 180 mm di mercurio (Sistolica o MASSIMA), tra 60 e 100 mm di mercurio (Diastolica o MINIMA)
  • Stato di salute: Buono
  • Stile di vita: Nessun comportamento a rischio
Inoltre: le donne che hanno in corso la terapia anticoncezionale non devono sospenderne l'assunzione quotidiana. :azz2:

Voi siete donatori? Se sì, di che tipo? :perplesso7:
Se avete qualche consiglio o semplicemente volete esporre il vostro parere ve ne sarei grata. :occhioni:

Avatar utente
S_RCS
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 2143
Iscritto il: 29/05/2008, 15:32

Re: Donare il sangue è semplicemente importante

Messaggio da S_RCS » 22/08/2008, 14:45

io sono un donatore occasionale, ma penso di andare più spesso una volta finita l'università...
so che non possono donari chi ha subito interventi (anestesia totale non si può donare per un anno, parziale per 6 mesi).
se si prende un'aspirina bisogna aspettare 7 gg, non bisogna fare uso di droghe leggere o pesanti, poi non ricordo...
io sono zero positivo, il più comune...cmq si fanno nuovi amici li e in genere il personale è sempre molto simpatico, almeno qui da me...

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30466
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Donare il sangue è semplicemente importante

Messaggio da Fenice » 22/08/2008, 14:51

Grazie per aver riportato la tua esperienza. :sorriso2: Tu doni all'ospedale di Rieti? Un po' lontano per me… Però il S.Andrea di Roma non è lontanissimo da casa mia: consigli di andare in ospedale? :perplesso7:

Avatar utente
S_RCS
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 2143
Iscritto il: 29/05/2008, 15:32

Re: Donare il sangue è semplicemente importante

Messaggio da S_RCS » 22/08/2008, 15:02

in ospedal epenso siano più pratici perchè hanno più lavoro della croce rossa...consiglio di andare e per chi ha paura magari può andare solo a parlare con il personale che sarà ben lieto di darvi tutte le info perchè è una cosa veramente importante.
riguardo alla paura dell'ago bè che dire è un pò grande però non è molto differente da quello delle siringhe...l'importante è non guardare, se vi fa male fermate tutto e andate via.
per chi lo fa mandano anche le analisi del sangue a casa. risparmiate anche 50 euro di analisi...

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30466
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Donare il sangue è semplicemente importante

Messaggio da Fenice » 22/08/2008, 15:32

Le analisi del sangue gratis credo che siano il motivo principale delle donazioni, purtroppo… :triste:
Per il 24% di loro, è stata soprattutto «un'occasione per fare le analisi del sangue».
Io con le analisi sto bene ancora per parecchi mesi e non è un misero ago ad intimorirmi :risata: : le mie braccia ne hanno visti tanti, e di tutte le misure, fino a pochi mesi fa (vi risparmio le foto :risata4: ).
Bene, inizio ad informarmi oggi stesso o al massimo domani… Grazie ancora. :occhiolino:

Avatar utente
S_RCS
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 2143
Iscritto il: 29/05/2008, 15:32

Re: Donare il sangue è semplicemente importante

Messaggio da S_RCS » 24/08/2008, 12:52

non dico che bisogna donare per le analisi, se uno sta male e gli servono non è quello il modo migliore, anche perchè i riultati sono quelli generici, non entrano nello specifico...però sono sempre analis...cmq io sono del parere che l'importante è donare, se lo fanno per autostima o per le analisi non mi cambia nulla, se dovesse servire sarei riconoscente a entrambi...
non importa il motivo per cui doniate, donando il sangue si possono salvare vite umane, questo vale per tutti quelli che donano

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30466
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Donare il sangue è semplicemente importante

Messaggio da Fenice » 14/12/2008, 11:26

Dopo una piccola "polemica" sul Forum del mio Comune (primo Forum a cui mi sono iscritta :risata4: ) a causa dell'inutilità degli SMS informativi, 2 giorni fa mi è arrivato un SMS che mi informava che oggi dalle 8.00 alle 11.00 potevo donare il sangue presso i locali della ASL. L'SMS non è arrivato ad altri iscritti al servizio informativo via SMS: questo mi fa pensare che l'ho ricevuto solo io... :penso: Verificherò sul Forum appena ho MB da "sprecare".
Purtroppo non sono andata: non solo perché ieri sono stata 13 ore in giro per Roma e non ho badato al cibo immesso nel corpo :felice2: , ma anche perché stamattina alle 8.30 ho misurato la temperatura e con la solita febbretta (37.4) di cui non si conosce la causa mi hanno detto che è meglio se non dono. :pianto3:

Avatar utente
S_RCS
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 2143
Iscritto il: 29/05/2008, 15:32

Re: Donare il sangue è semplicemente importante

Messaggio da S_RCS » 17/12/2008, 23:13

a me hanno mandato la lettera per andare a ritirare un piccolo dono....certo non sono mai andato a vedere di cosa si tratta, però sono gentili

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30466
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Donare il sangue è semplicemente importante

Messaggio da Fenice » 11/06/2010, 21:15

Domenica alle ore 8.00, prima di andare al matrimonio, vorrei passare all'ASL a donare il sangue. :penso: Sono un po' indecisa sia perché dovrei buttare marika giù dal letto molto presto, anche se domani serà andrà a letto tardi, sia perché non mi sto proprio controllando con il cibo... Non vorrei che la mia donazione fosse inutile. :occhi:

Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 17:16

Re: Donare il sangue è semplicemente importante

Messaggio da marika » 11/06/2010, 21:19

Io ti aspetto a casa con tua madre :felice2: E non andrò a letto tardi...ti ricordo che sono una gallina!
Io non posso donare attualmente, altrimenti l'avrei rifatto volentieri :triste:

Rispondi