Le sigarette contengono polonio, un noto veleno

Di tutto un po': argomenti a tema libero non compresi nelle altre sezioni

Siete fumatori di sigarette?

1
13%
No
6
75%
Non più
1
13%
 
Voti totali: 8

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30922
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Le sigarette contengono polonio, un noto veleno

Messaggio da Fenice » 27/08/2008, 18:24

C'è anche il polonio nelle sigarette
Lo rivela uno studio. Le industrie del tabacco hanno taciuto le ricerche che ne dimostrano la presenza

Per oltre 40 anni le multinazionali del tabacco avrebbero studiato gli effetti del polonio 210, sostanza radioattiva letale presente nelle sigarette, ma non hanno pubblicato i risultati. Lo rivela uno studio che verrà pubblicato sul numero di settembre dell'American Journal of Public Health. Per arrivare a queste conclusioni sono stati analizzati oltre 1.500 documenti interni delle company del fumo, rivela il quotidiano britannico The Independent.
:freccia2: VELENO - Il Polonio 210, noto per causare tumore del polmone negli animali, è salito alla ribalta per essere stato utilizzato per uccidere Alexander Litvinenko a Londra nel 2006. Ebbene - denuncia questo nuovo studio - le industrie produttrici di sigarette, mentre tentavano senza riuscirci di eliminare questa sostanza dai loro prodotti, hanno tenuto le ricerche sotto silenzio. Un silenzio rotto solo ora dai ricercatori guidati da Monique Muggli, della Mayo Clinic nel Minnesota. Il polonio 210 è presente sia sulle foglie del tabacco che all'interno della sua struttura chimica. Gli scienziati alle dipendenze delle multinazionali hanno tentato inutilmente per anni di eliminarlo, ricorrendo anche alla modificazione genetica o studiando filtri per rimuovere il micidiale veleno.
:freccia2: DOCUMENTI - Fra i documenti interni di una multinazionale del tabacco ne è stato trovato uno di 30 anni fa che sottolinea come la pubblicazione di questo genere di ricerche, dal 1978, «avrebbe l'effetto di svegliare il "gigante che dorme"». Da qui la decisione di tacere, comune a tutti i colossi del tabacco, evitando che la questione venisse all'attenzione dell'opinione pubblica, a differenza delle altre caratteristiche che hanno portato sempre più le sigarette sul banco degli imputati. Un portavoce della British American Tobacco replica che «non è noto quale componente delle sigarette causi il cancro» e fa presente che il polonio 210 si trova anche nei cibi. Ma, secondo lo studio, le multinazionali del tabacco temono già azioni legali.
[Fonte: Il Corriere della Sera]

Avete letto il libro La Giuria? Quello di John Grisham da cui hanno tratto il film... Solo che nel film si parla di multinazionali delle armi, mentre nel libro della lobby dei produttori di tabacco.
Immagine
Io l'ho letto la prima volta nel 1996, ma vi assicuro che sembra molto attuale... :occhi4:
Immagine

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30922
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Le sigarette contengono polonio, un noto veleno

Messaggio da Fenice » 28/08/2008, 15:27

Che il fumo sia un vero attentato per la salute lo sanno tutti… ma sono ancora troppi i fumatori, anche se nel Forum per ora risultano solo 2 non fumatori (anonimi) oltre me. :risata4:
ANSA riporta le seguenti parole di Vincenzo Zagà, pneumologo bolognese e vice presidente della Società italiana di tabaccologia:
"Il polonio 210 nelle sigarette non è una novità - spiega - noi a Bologna ce ne occupiamo dal 1995, e comunque diversi studi scientifici a riguardo sono stati pubblicati già a partire dagli anni Sessanta. Si tratta di una delle sostanze più pericolose e cancerogene contenute nelle sigarette: basti pensare - conclude - che fumare 20 sigarette al giorno per un anno equivale a sottoporsi a 300 radiografie".
:shock6:
Che cosa si può aggiungere?
Immagine
:sculaccia:

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18979
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: Le sigarette contengono polonio, un noto veleno

Messaggio da Rob » 28/08/2008, 16:10

Fenice ha scritto:Da qui la decisione di tacere, comune a tutti i colossi del tabacco, evitando che la questione venisse all'attenzione dell'opinione pubblica
Scandaloso :shock4:

Come già sottilineato, questo elemento ha una tossicità elevatissima. E' molto raro in natura, presente in alcuni minerali dell'uranio. Ma come ci arriva nelle foglie del tabacco?
  • Direttamente da terreni contenenti Uranio attraverso le radici
  • Per deposizione sulle foglie, attraverso eventi meteorologici, di pioggia, neve e pulviscolo atmosferico
  • Da fertilizzanti costituiti da polifosfati di calcio provenienti da terreni con presenza di Pechblenda e Apatite, che contenendo Uranio e suoi prodotti di decadimento
Per chi volesse approfondire l'argomento qui c'è un articolo molto interessante a riguardo:

:freccia2: http://www.leadershipmedica.com/sommari ... Zaga_1.htm

Avatar utente
Timida26
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 6752
Iscritto il: 30/05/2008, 13:09

Re: Le sigarette contengono polonio, un noto veleno

Messaggio da Timida26 » 29/08/2008, 12:51

Dovrei far leggere queste informazioni a mio fratello che fuma, è il caso di dire, come un turco... :impreca:

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30922
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Le sigarette contengono polonio, un noto veleno

Messaggio da Fenice » 29/08/2008, 13:08

Se ha il pc e il collegamento internet accedi al Forum quando vai da lui (magari lo fai anche iscrivere), oppure stampa la pagina e portagliela. :sorriso2:
Comunque non credo che non sappia quali siano i rischi a cui va incontro fumando: sul sito http://www.smettere-di-fumare.info, tra le altre interessanti informazioni sui danni causati dal fumo e dalla sagaretta, si legge "Il fumo quando entra nell'organismo ha un effetto micidiale stile AEROSOL concentrato: le oltre 5000 sostanze dannose e radioattive allo stato gassoso e allo stato corpuscolare comportano effetti quasi sempre cancerogeni e comunque assai negativi per l'organismo". Inoltre sui pacchetti delle sigarette sono stampate (per legge) frasi poco incoraggianti: chi fuma sa a che cosa va incontro, ma... continua a farlo. :boh:
Solo la legge sul divieto di fumo nei locali pubblici ha ridotto il numero di fumatori, ma ce ne sono ancora troppi. :ko:

Avatar utente
Gozer
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 715
Iscritto il: 29/05/2008, 15:03

Re: Le sigarette contengono polonio, un noto veleno

Messaggio da Gozer » 29/08/2008, 18:15

chissà se nei sigari c'è!!!!

Avatar utente
Gozer
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 715
Iscritto il: 29/05/2008, 15:03

Re: Le sigarette contengono polonio, un noto veleno

Messaggio da Gozer » 29/08/2008, 18:34

Se qualcuno ha un piccolo giardino con la passione delle piante....

Generalità: Il genere Nicotiana riunisce numerose piante erbacee annuali e perenni, originarie del continente americano. Nicotiana alata è una specie perenne, coltivata come annuale nei climi freddi, ma che resiste ai rigori dell'inverno se posta in luogo riparato. Forma densi cespugli, di 30-60 cm e anche più; i fiori sono tubolari, con cinque petali, di colore bianco, sbocciano per tutta l'estate, fino all'autunno. I fiori di Nicotiana sono molto profumati, soprattutto di notte. Le foglie sono grandi, tondeggianti, a cuore, leggermente appiccicose. Per prolungare la fioritura e mantenerla abbondante è opportuno levare i fiori appassiti. E’ la pianta dalle cui foglie si ricava il tabacco.
Esposizione: Le nicotiane crescono senza problemi in pieno sole o all'ombra parziale.
Annaffiature: Nei periodi caldi dell'anno annaffiare spesso, evitando comunque di eccedere nella quantità d'acqua fornita;
Moltiplicazione: Avviene per seme, che la pianta produce in grande quantità. Seminare in luogo riparato in febbraio-marzo, oppure in piena terra in marzo.

NICOTIANA ALATA FIORE BIANCO
Immagine

NICOTIANA ALATA MULTICOLORE
Immagine

NICOTIANA VARIETA' BURLEY
Immagine

NICOTIANA VARIETA' ADONIS
Immagine

NICOTIANA VARIETA' HAVANNA
Immagine

mi raccomando....non fumatele!!! :risata2:

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30922
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Le sigarette contengono polonio, un noto veleno

Messaggio da Fenice » 29/08/2008, 18:55

Ecco, bravo: meglio mettere le piante in giardino e tenerle per bellezza che usare le foglie per realizzare sigarette e sigari. :ok:
Riguardo ai sigari… come mai la domanda del tuo primo post? Fumi i sigari o hai intenzione di iniziare? O semplice curiosità (spero per te)? :perplesso7:
Non so esattamente quali siano le differenze tra sigarette e sigari (a parte che i secondi non si aspirano), ma credo che le prime contengano moltissime sostanze chimiche non contenute invece nei sigari… :penso:
Mi informo. :occhiolino:

Avatar utente
Gozer
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 715
Iscritto il: 29/05/2008, 15:03

Re: Le sigarette contengono polonio, un noto veleno

Messaggio da Gozer » 29/08/2008, 19:09

il sigaro mi ha sempre attratto!!!! però non penso di cominciare a fumare

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30922
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Le sigarette contengono polonio, un noto veleno

Messaggio da Fenice » 29/08/2008, 19:17

Non c'è dubbio che i fumatori di sigaro abbiano un certo "fascino"; ma chi fuma la pipa ancora di più… :felice2: Non per questo bisogna iniziare a fumare. :occhiolino:
Ho fatto una rapida ricerca e non ci sono articoli che parlano del polonio nei sigari. Però ci sono tante altre sostanze dannose… :occhi:
Se siete interessati a conoscere alcuni dei danni causati dal fumo di sigaro e pipa potete scaricare questo file http://www.tabaccologia.org/PDF/3_2006/8_3_2006.pdf

Rispondi