Le api sul mio balcone

Infuriato, Innervosito, Irritato, Permaloso,...
Rispondi
Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18729
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Le api sul mio balcone

Messaggio da Rob » 22/05/2015, 21:12

Un paio di giorni fa sono andato a dormire inserendo la zanzariera nelle guide della tapparella della cucina che dà sul balcone. Si tratta di quei modelli con telaio rettangolare a scorrimento, sopra il quale si va ad appoggiare la tapparella stessa quando la si tira giù.

La mattina dopo ho trovato una sorpresa: una ventina di api, scambiandola per un alveare, si erano allegramente accomodate sulla retina, infilandosi addirittura nel punto in cui era doppia. Come se non bastasse, un mini-sciame ronzava in alto, dalle parti del cassone della tapparella, curiosando per entrare (c'è una voragine in cui entrerebbe un elefante)!

Mi sono precipitato a chiudere la porta del balcone (l'avevo lasciata socchiusa per fare entrare un po' d'aria durante la notte) e dal bagno ho innaffiato le api con uno spruzzatore d'acqua da giardino, riuscendo un po' alla volta ad allontanarle. Restavano da rimuovere quelle sulla zanzariera, operazione piuttosto semplice dal momento che essendo bagnate e non reagivano molto. Di sera ho smontato il cassone della tapparella ed è cascata a terra un'ape mezza morta. Era grande più o meno come le altre, quindi non credo proprio che fosse la regina. Ho quindi provveduto ad un'attenta ispezione munito di torcia e ad abbondanti spruzzate di candeggina. Ovviamente ho tolto la zanzariera, la rimetterò più avanti (tanto in questi giorni non fa neanche troppo caldo).

Sembrava tutto risolto per il meglio, ma oggi verso l'ora di pranzo, quando sul balcone batteva il sole, si sono ripresentate alcune api e si son messe a ronzare nel solito punto. Le ho allontanate sempre con la stessa tecnica.

Ora mi chiedo: come mai dopo svariati lustri che mi trovo qui, quest'anno ho ricevuto per la prima volta questa "gradita" visita? La zanzariera può averle attirate? E perché oggi son tornate, si ricordano il posto oppure c'è qualcos'altro che le attira? Ma soprattutto, se domani le ritrovo come le convinco che questa non è casa loro? :impreca:

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30524
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Le api sul mio balcone

Messaggio da Fenice » 23/05/2015, 13:08

:shock6: Povere apiii!!! Quante erano, più o meno? Se tante, io avrei chiamato un apicoltore che sarebbe stato contento di metterle in un'arnia...

[quote="Rob";p=73863]Ora mi chiedo: come mai dopo svariati lustri che mi trovo qui, quest'anno ho ricevuto per la prima volta questa "gradita" visita?[/quote]
In questo periodo è normale che le api sciamino: io vivo in un paese in campagna, ma nel centro cittadino, però ho amici e colleghi che vivono in aperta campagna e sono abituati allo sciamare delle api in primavera. I motivi per cui sciamano possono essere vari: può darsi che sono state scacciate da dove stavano prima o sono cambiate le condizioni e lì non si trovano più bene; oppure il numero delle api è cresciuto troppo e una piccola parte sta cercando una nuova dimora; o forse la regina è vecchia e ne è stata "eletta" un'altra, quindi quella vecchia si è mossa con un piccolo gruppo...

[quote="Rob";p=73863]La zanzariera può averle attirate?[/quote]
Che io sappia, amano molto i cornicioni delle case: non è che stanno alloggiando sul tuo in numero consistente e quelle che vedi sono solo una piccola parte?

[quote="Rob";p=73863]E perché oggi son tornate, si ricordano il posto oppure c'è qualcos'altro che le attira?[/quote]
Le vespe di terra, o vespe vasaio, si ricordano di dove stanno costruendo la loro casa. Forse anche le api dopo che hanno scelto un posto ci tornano... :occhi:

[quote="Rob";p=73863]Ma soprattutto, se domani le ritrovo come le convinco che questa non è casa loro?[/quote]
Se l'hanno scelta come casa, tu chi sei per impedirlo? :lingua: Le api sono una specie protetta, quindi se vuoi liberartene chiama un apicoltore che le affumichi per stordirle senza ucciderle e con un aspirasciami o roba simile ti libererà di loro. Magari sono andate via proprio da un'arnia in zona...
Poi tappa i buchi da cui potrebbero entrare questi o altri insetti che nidificano, tipo le vespe, con cui, però, puoi usare altri metodi. Comunque sempre meglio le api delle vespe: le prime sono più tranquille e pungono solo se molto spaventate dato che una puntura può essere mortale per l'insetto (oltre che per chi viene punto, se è allergico).

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18729
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: Le api sul mio balcone

Messaggio da Rob » 23/05/2015, 22:18

Povero me, che ancora assonnato mi son trovato di fronte quella scena. :ko2:

Le api erano all'incirca una ventina sulla zanzariera ed una ventina per aria. Non mi sembra che stiano gironzolando altrove sulla casa, ma non posso esserne sicuro. Dovrei controllare dalla strada col binocolo. :felice2:
Se hanno preso di mira il cassone della tapparella sarà dura impedire loro di entrare, come ho scritto sopra c'è una fessura enorme. Se la tappo tutta loro non entrano ma la tapparella non si muove più... Ad ogni modo, oggi che era nuvoloso non si son viste, mi pare di capire che gradiscano il sole. Immagine

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30524
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Le api sul mio balcone

Messaggio da Fenice » 24/05/2015, 12:18

Come la maggior parte degli insetti: amano luce e sole, per questo è meglio "trattarli" all'alba o al tramonto...
Una quarantina di api non sono poche... :penso:

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18729
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: Le api sul mio balcone

Messaggio da Rob » 24/05/2015, 23:45

Oppure fargli credere che piove. :risata4:

A grande richiesta ecco un'immagine di gruppo scattata in fretta e furia e un primo piano di uno degli ospiti...




L'ape più a destra nella prima foto pare un po' più grossa delle altre, ma non son stato lì ad approfondire.

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30524
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Le api sul mio balcone

Messaggio da Fenice » 25/05/2015, 9:15

Hai postato le fotografie alla massima risoluzione? Se sì,... peccato: potevamo cercare di capire se l'ape a destra è la regina vedendo se ha le ali divaricate, non ha peli sul pungiglione (a differenza delle altre api, può pungere tante volte perché non muore dopo la prima puntura) e ha l'addome appuntito. Non hai notato se le api si muovevavo dietro a quella?
Curiosità: che fine ha fatto? E' sopravvissuta? :occhi:

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18729
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: Le api sul mio balcone

Messaggio da Rob » 04/06/2015, 0:37

Credo che faccia parte di quelle annaffiate, quindi dovrebbe essere sopravvissuta. A parte quella del cassone ci son state 3 vittime accertate: si erano infilate sotto alla porta e chiudendola non le avevo viste...

Le foto sono alla massima risoluzione, ne aggiungo un paio ma cambia poco.





Non mi pare comunque troppo diversa dalla altre. In rete ho trovato questo confronto tra operaia, fuco e regina e come si vede la differenza è notevole.

Immagine

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30524
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Le api sul mio balcone

Messaggio da Fenice » 04/06/2015, 8:56

Quelle nelle tue fotografie sembrano tutte api regine. :risata4: Ovviamente è impossibile, ma sembrano più simili all'apere regina che all'operaia e al fuco. :boh:
Comunque io l'ape regina la immaginavo così...
Testo nascosto
Immagine

:azzata:

Rispondi