Earworm - Tarli dell'orecchio

Canzoni preferite, generi, concerti e news dal mondo musicale

Hai i tarli dell'orecchio?

Sì, ho anche bisogno di cure mediche
0
Nessun voto
Sì, spesso ma ci convivo bene
1
33%
Sì, ogni tanto
2
67%
Sì, ma quasi mai
0
Nessun voto
No
0
Nessun voto
 
Voti totali: 3

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30524
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Earworm - Tarli dell'orecchio

Messaggio by Fenice » 04/09/2011, 11:06

Ragazzi, sono un po' preoccupata: stamattina mi sono svegliata con un motivetto in testa e... non se ne va. Ho ascoltato un po' di vecchi tarli, sperando di scacciare il nuovo, ma... niente da fare.
La preoccupazione nasce dal fatto che si tratta di una canzone che era nascosta in quelche lato remoto del mio cervello: la suonavo con il flauto dolce alle scuole medie e il testo risale al lontano... 1873 (Brewster Higley - My Western Home). :penso2: Com'è sbucata fuori?
Si tratta di Home On the Range. Sarà colpa delle giornate che si accorciano o delle nuvole? :occhi:
YouTube
Testo della canzone Home On the Range
O give me a home where the buffaloes roam
Where the deer and the antelope play
Where seldom is heard a discouraging word
And the skies are not cloudy all day

Home, home on the range,
Where the deer and the antelope play
Where seldom is heard a discouraging word,
And the skies are not cloudy all day

Where the air is so pure and the zephyrs so free
And the breezes so balmy and light
That I would not exchange my home on the range
For all of the cities so bright

Home, home on the range,
Where the deer and the antelope play
Where seldom is heard a discouraging word,
And the skies are not cloudy all day

How often at night when the heavens are bright
With the light of the glittering stars
I stand there amazed & I ask as I gaze
Does their glory exceed that of ours?

Home, home on the range,
Where the deer and the antelope play
Where seldom is heard a discouraging word,
And the skies are not cloudy all day

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18771
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: Earworm - Tarli dell'orecchio

Messaggio by Rob » 04/09/2011, 13:14

[quote="Fenice";p=55158]Si tratta di Home On the Range.[/quote]
Ninna nanna ninna ooooooo... :sonno5:

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30524
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Earworm - Tarli dell'orecchio

Messaggio by Fenice » 04/09/2011, 13:22

Immaginavo che il tuo commento sarebbe stato :sonno: , invece è peggio. :risata:
Sto seguendo una "terapia" per curare il tarlo: Diamante Lei e Luce Lui ascoltata in continuazione. Spero che la ripetitività del motivo e delle parole aiuti: tarlo scaccia tarlo. :risata4:

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30524
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Earworm - Tarli dell'orecchio

Messaggio by Fenice » 21/08/2014, 17:33

Da mesi ho un tarlo incurabile: [b]Demons[/b] degli Imagine Dragons
[quote="Fenice";p=48469]La cosa migliore è cercare di capire il motivo earworm: una volta trovato questo scomparirà.[/quote]
Il mio è incurabile perché non voglio curarlo: ascolto la canzone quotidianamente alla radio e dal mio lettore musicale e da mesi ho impostato il ritornello come suoneria per i colleghi. :risata4:
Forse più che un tarlo è una droga: non posso fare a meno di ascoltarla e più l'ascolto più voglio ascoltarla. Una notte ho pure sognato che mi sono offerta volontaria per cantarla al karaoke, io che sono stonata e odio il karaoke. :risata:

Rispondi