La statua di Giovanni Paolo II a Roma

Letteratura, Poesia, Arti pittoriche, Teatro
Rispondi

La statua di Giovanni Paolo II a Roma:

Orribile!
2
40%
Bruttina...
2
40%
Passabile...
0
Nessun voto
Bella!
1
20%
Un capolavoro!
0
Nessun voto
 
Voti totali: 5

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18664
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

La statua di Giovanni Paolo II a Roma

Messaggio da Rob » 24/05/2011, 18:22

L'avete vista la statua dedicata a Giovanni Paolo II in piazza dei Cinquecento davanti alla stazione Termini a Roma? Inaugurata lo scorso 18 maggio 2011, ha suscitato fin da subito un vespaio di polemiche e malumori perché, a quanto pare, non rappresenta adeguatamente il neo Beato.

Mi aggiungo al coro di proteste: davvero orribile. E' una campana sventrata con appoggiato sopra un testone da alieno che sembra debba scoppiare da un momento all'altro. Come se non bastasse non assomiglia affatto al soggetto a cui è dedicata. Che ne pensate? Sondaggiate! :felice:



Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30120
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: La statua di Giovanni Paolo II a Roma

Messaggio da Fenice » 24/05/2011, 18:42

Non sapevo della statua, se no venerdì 20 maggio ed oggi sarei passata a piazza dei Cinquecento e avrei scattato qualche fotografia; infatti sono stata alla Stazione Termini, ma sono passata per il Forum Termini per prendere la metropolitana e non sono uscita fuori. La statua non è pubblicizzata all'interno della Stazione, o almeno io non ho visto poster o avvisi. :boh:
Ho votato Orribile!, ma non me ne intendo di arte moderna... :occhi:

Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 17:16

Re: La statua di Giovanni Paolo II a Roma

Messaggio da marika » 25/05/2011, 7:44

Ho votato anche io. Fatalità, venerdì, se non sbaglio, ero proprio a Roma :con le vesciche ai piedi. Quando l'autobus (64) ci ha lasciato in Piazza della Repubblica non sapete quante gliene ho dette ai "manifestanti". Non sapendo dell'iniziativa. Poi quando ho visto questa "gru" appiccicata sul prato ho pensato che fosse il regalo di qualche sciagurato artista moderno d'oltremare, che con la sua "arte" si burlasse di qualche imperatore romano.
Decisamente Brutta!

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30120
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: La statua di Giovanni Paolo II a Roma

Messaggio da Fenice » 25/05/2011, 21:22

Oggi ho sentito una discussione sulla statua di Giovanni Paolo II a Roma: molti sostengono che il mantello della statua presto diventerà luogo di rifugio per i senzatetto che abbondano nella zona della Stazione Termini. Probabile... :occhi:

Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 17:16

Re: La statua di Giovanni Paolo II a Roma

Messaggio da marika » 26/05/2011, 10:34

D'accordissimo con Marcello Veneziani, editorialista del Giornale:
Ma perché condannare al martirio post mortem Papa Wojtyla erigen­do quello sgorbio di statua alla stazione Termini? È il prezzo da pagare per la sua beatificazione,è un’istigazione anticleri­cale? A vederla, sembra che al Papa sia esplosa la pancia, dopo aver ingerito quintali di fagioli. Non è il profilo di una persona, ma una tenda indiana per i pel­lerossa che però avevano il buon gusto di non farla in cemento. Wojtyla era bello, sportivo e di gentile aspetto, qui invece sembra brutto, sformato, tra l’obeso e il gravido.
Dicono che quella tonaca spa­lancata voglia indicare accoglienza, ma rischia di diventare ricettacolo di piccio­ni, tossici e barboni. E quella tonaca aper­ta sembra torvamente allusiva alla pedo­filia che funesta la Chiesa e alla volontà di coprire scandali,Ior incluso,dentro l’abi­to papale. Alemanno si è detto disponibi­le a farla rimuovere: è poco artistica, per niente ieratica e tanto impopolare. Gliela regali all’Europride che sbarca a Roma il 1º giugno con il benvenuto del sindaco che li invita «a sentirsi a casa loro» e per dodici giorni canteranno «l’orgoglio le­sbo, gay, bisex e transgender». Magari cambiando faccia, accentuando i tratti vendoliani, la statua potrebbe diventare simbolo dell’accoglienza ai transessuali di ogni tipo. Ma alla stazione Termini me­glio una gigantografia del Papa in foto, con il suo volto luminoso e intenso che quell’oscenità. In alternativa, chiedo a Bossi di portarsela a Varese, in cambio di un ministero a scelta. O come segno di gratitudine molliamola al Paese stranie­ro che si prenderà una fetta di monnezza nostrana.
Ma liberate Roma da quello scempio. E soprattutto restituite il Papa allo splendore della verità. A dir la verità sono tante le statue brutte che infestano le città: erano pompose e pesanti le statue equestri risorgimentali, ma sono surreali e denigratorie le statue creative del presente. In particolare l’ar­te sembra oggi incapace di esprimere il santo; è muta, balbettante o analfabeta davanti al sacro. Questo vale anche per chiese intere. E io che mi lamentavo del busto del Papa eretto da poco alla stazio­ne di Bisceglie; un capolavoro rispetto a questa roba.
Fonte: http://www.ilgiornale.it/rubrica_cucu/o ... comments=1

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18664
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: La statua di Giovanni Paolo II a Roma

Messaggio da Rob » 26/05/2011, 13:19

[quote="Fenice";p=52852]non me ne intendo di arte moderna...[/quote]
Neanch'io, ma credo che un conto sia scolpire un oggetto astratto, un conto voler rappresentare una persona. Quella scultura avrebbe più senso senza testa: sarebbe sullo stesso piano di tanti altri strani oggetti non ben identificati ma almeno non storpierebbe l'immagine di nessuno.

[quote="marika";p=52904]D'accordissimo con Marcello Veneziani, editorialista del Giornale:[/quote]
Io no. Ok per il giudizio sulla statua ma non capisco perché bisogna tirar fuori ogni volta quelle stupide polemiche politiche anche quando la politica non c'entra assolutamente nulla, credo che ne abbiamo già abbastanza le scatole piene. Un altro punto su cui non concordo, in generale: l'arte non si deve porre il problema sui rischi di un qualche possibile utilizzo futuro "pratico" delle proprie opere, fermo restando che quella rappresentazione del Papa è un obbrobrio.

Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 17:16

Re: La statua di Giovanni Paolo II a Roma

Messaggio da marika » 28/05/2011, 7:35

Intanto, chi è l'autore della statua? E' un regalo o cosa?

Ho lasciato il commento intero del giornalista, perché mi piace il suo modo "provocatorio" di scrivere e per lanciare qualche spunto di riflessione. Io ho pensato subito questo:

Sia dato il caso che quella statua sia stata messa lì per input di qualcuno... Io la chiamerei "funzione politica". Ma poi soprattutto, ogni singolo gesto con finalità "pratiche" va alla ricerca di consenso e per me è "politica" nel senso più ampio del termine.
Tanto per dirne una. Alla fine il sindaco di Roma Gianni Alemanno è rimasto più scioccato di tutti e si era detto propenso ad un'eventuale rimozione, ove ve ne fosse necessità.

Che funzione ha allora questa campana rovesciata? Io non lo interpreto come singolo atto di devozione al Beato.

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18664
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: La statua di Giovanni Paolo II a Roma

Messaggio da Rob » 29/05/2011, 19:20

[quote="marika";p=52947]chi è l'autore della statua?[/quote]
Oliviero Rainaldi, abruzzese di nascita che vive e lavora a Roma. In quest'intervista ad [i]Inside Art[/i] l'artista sottolinea che non trattandosi di un'opera convenzionale è normale che divida le opinioni della gente e che sia necessario un po' di tempo per "digerire" il primo impatto e poter osservare la statua con occhi diversi.
YouTube
[quote="marika";p=52947]E' un regalo o cosa?[/quote]
La statua è stata donata dall'autore alla fondazione ONLUS [i]Silvana Paolini Angelucci[/i], che a sua volta l'ha donata alla città con il patrocinio di Roma Capitale. Quello che non ho capito è chi ha pagato la sua realizzazione.


[quote="marika";p=52947]Sia dato il caso che quella statua sia stata messa lì per input di qualcuno... [/quote]
Non so chi l'abbia commissionata, so solo che ci sono state delle trattative tra il sindaco Alemanno e il Vaticano, nella persona di monsignor Iacobone. Il quale però lamenta il fatto che il bozzetto finale fosse decisamente diverso dall'opera conclusa. E in effetti non si può dargli torto, anche se nell'intervista di cui sopra Rainaldi afferma che un singolo bozzetto ha ben poca importanza nello sviluppo di un'opera come questa. Giudicate voi stessi:

Immagine Immagine


[quote="marika";p=52947]Io la chiamerei "funzione politica". Ma poi soprattutto, ogni singolo gesto con finalità "pratiche" va alla ricerca di consenso e per me è "politica" nel senso più ampio del termine.[/quote]
Forse non ho afferrato bene il tuo punto di vista ma scritto così il discorso è talmente indeterminato e onnicomprensivo da avvicinarsi all'ovvietà. Allora anche la riasfaltatura di un marciapiede ha finalità politiche? Chi dovrebbe guadagnarci da quella statua? Fai pure nomi e cognomi se hai qualche idea, non è vietato esprimere le proprie opinioni fintanto che non si offende nessuno.

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30120
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: La statua di Giovanni Paolo II a Roma

Messaggio da Fenice » 16/12/2012, 22:16

Il 19 novembre 2012 ha è stata scoperta la nuova statua di Papa Giovanni Paolo II alla stazione Termini; adesso c'è un nuovo basamento, una recinzione e una nuova illuminazione diffusa.
Ho scattato qualche fotografia con il cellulare la scorsa settimana. Appena ho modo e tempo scatto qualche fotografia con la fotocamera digitale.


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti