Netbook Samsung N150 Plus

Dubbi, news e curiosità su PC e periferiche
Rispondi
Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18729
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Netbook Samsung N150 Plus

Messaggio da Rob » 07/11/2010, 23:45

Immagine

Ho acquistato il netbook Samsung N150 Plus ad agosto perché mi serviva un portatile comodo da trasportare e non volevo spendere una fortuna. Ad oggi ho avuto modo di utilizzarlo in maniera intensiva, soprattutto nell'arco dei primi due mesi, e ve lo voglio quindi presentare, cercando di mettere in luce pregi e difetti che, come spesso accade, emergono solamente dopo un congruo periodo di prova. Integrerò le informazioni specifiche con alcune considerazioni generali sui netbook; penso che possa esservi utile per potervi orientare all'acquisto soprattutto se, come era nel mio caso, non ne avete mai posseduto uno prima d'ora. Questa non ha la pretesa di essere una recensione completa né eccessivamente tecnica, sono le mie personali opinioni relativamente al mio utilizzo del netbook. Di cose da dire ce ne sono molte, aggiornerò questo post via via che mi verrà in mente qualcos'altro da aggiungere, integrato eventualmente con informazioni utili reperite online. Se avete domande non esitate a chiedere!


Link utili

- Netbook Samsung: Tutti i modelli
- N150 Plus: Presentazione (modello nero che ho io)
- N150 Plus: Specifiche tecniche
- N150 Plus: Galleria
- N150 Plus: Download Center (Manuali, Driver, Software, Firmware)


Le sigle dei modelli

Le sigle dei netbook Samsung N150 Plus sono le seguenti:

N150 JP01 --> bianco con bordino rosso: LINK
N150 JP02 --> bianco con bordino giallo: LINK
N150 JP05 --> nero con bordino rosso: LINK
N150 JP06 --> bianco con bordino rosso: LINK

La lettera P vuole appunto dire "Plus". Dopo il modello potete trovare attaccato il codice della nazione, ad esempio: N150 JP01IT. Analizzando le schede tecniche mi sembra che il JP01 ed il JP06 siano identici, quindi non capisco le due sigle diverse.


Differenze tra N150 ed N150 Plus

I modelli NON Plus sono quelli con le sigle N150 JA0X, dove X sta per 4,5,6,7. Fra questi solo l'N150 JA04 presenta caratteristiche diverse, per il resto cambiano solo i colori. Fra i vari modelli N150 JP0X (Plus) invece, come abbiamo visto poco sopra, cambiano solo i colori. Vi riporto le differenze tratte dal sito della Samsung:
[tabella][tr][tv][/tv][tv]N150 JA04[/tv][tv]N150 JA05-6-7[/tv] [tv]N150 JP0X[/tv][/tr]
[tr][tv]Microfono[/tv] [tv]Senza cancellazione di rumore[/tv] [tv]Senza cancellazione di rumore[/tv] [tv]A cancellazione di rumore[/tv][/tr]
[tr][tv]Disco fisso[/tv][tv]160 GB[/tv] [tv]250 GB[/tv] [tv]250 GB[/tv][/tr]
[tr][tv]Bluetooth[/tv][tv]NO[/tv][tv]versione 2.1 + EDR[/tv][tv]versione 3.0[/tv][/tr]
[tr][tv]Multi Card Slot[/tv][tv]3-in-1 (SD, SDHC, MMC)[/tv][tv]3-in-1 (SD, SDHC, MMC)[/tv][tv]4-in-1 (SD, SDHC, SDXC, MMC)[/tv][/tr]
[tr][tv]Antivirus (prova di 60 giorni)[/tv][tv]McAfee Internet Security[/tv][tv]McAfee Internet Security[/tv][tv]Norton Internet Security 2010[/tv][/tr][/tabella][/size]
Altre differenze riguardano i software preinstallati ed il touchpad. I modelli non Plus hanno un dispositivo della Synaptics, i Plus della ELAN. La durata della batteria inoltre viene dichiarata di 8.5 ore per il non Plus e di 13.5 ore per il Plus. Come al solito i produttori fantasticano molto su questi dati, non sperate di raggiungere simili durate. Si può comunque ragionevolmente supporre che la batteria del Plus duri di più. Dato che sulla carta le due batterie sono identiche ne consegue che il Plus dovrebbe avere una migliore gestione del risparmio energetico. Ma non prendete troppo alla lettera queste considerazioni.


Caratteristiche

Il Samsung N150 Plus fa parte della stessa famiglia dei modelli N210, N220 ed NB30, con i quali condivide il cuore operativo - chipset Intel NM10, processore Intel ATOM N450 - e molte altre caratteristiche. Quindi gran parte delle considerazioni sull'hardware e sul software espresse in questo topic sono valide anche per gli altri modelli. Vediamo i dettagli dell'N150 Plus:
Sistema operativoWindows® 7 Starter
ProcessoreIntel® ATOM™ N450 (1,66 GHz, 667 MHz, 512 KB)
Chipset principaleIntel NM10
Memoria di sistema1 GB (DDR2 / 1 GB x 1)
Slot di memoria1 x SODIMM
SchermoLCD 10,1" WSVGA (1024 x 600), Non-Gloss, retroilluminazione LED
Memoria graficaCondivisa
Processore graficoIntel GMA3150
SuonoAudio HD (High Definition)
Effetti sonoriEffetto sonoro SRS 3D
Microfono a cancellazione di rumore
SpeakerAltoparlante stereo 3 W (1,5 W x 2)
Fotocamera integrataWebcam
HDD250 GB (5400 rpm S-ATA)
Wired Ethernet LAN10 / 100 LAN
Wireless LAN802.11bg/n*
BluetoothBluetooth 3.0 ad alta velocità
Porte I/OVGA
Uscita cuffie
Microfono integrato
3 x USB 2.0
Multi Card Slot 4 - in - 1 (SD, SDHC, SDXC, MMC)
RJ45 (LAN)
DC-In (Power Port)
Tastiera83 tasti
Dispositivo di puntamentoTouch pad (Scroll Scope, Flat Type)
LockPorta per lucchetto Kensington
SicurezzaPassword di avvio del BIOS
Password HDD
AC Adapter40 W
Batteria standard6 celle
Dimensioni (L x P x A)26,4 x 18,8 x 2,5 ~ 3,5 cm
Peso, batteria standard inclusa1,24 kg
Software installatoNorton Internet Security 2010 (periodo di prova di 60 giorni)
Samsung Recovery Solution
Easy Resolution Manager
Samsung Update Plus
Easy Display Manager
Easy Battery Manager
Easy Network Manager
Easy SpeedUp Manager
Adobe Reader
Easy File Share
Samsung Support Center
Easy Content Share
Microsoft Office 2007 Home & Student (in prova per 60 giorni)

Considerazioni generali

Un netbook è un computer portatile (notebook) di dimensioni ridotte. Per esprimere le dimensioni di un portatile si indica la misura della diagonale dello schermo. Nel caso dei netbook tale valore varia grossomodo dagli 8-9 pollici (ma anche meno) fino agli 11-12 pollici. I netbook offrono prestazioni generali medie inferiori ai notebook e non sono solitamente dotati di un lettore ottico (CD/DVD). Sono quindi adatti per gli utilizzi "tranquilli" quali la navigazione in internet e l'elaborazione di documenti. Sconsigliati per utilizzi pesanti come i giochi, la visualizzazione di video ad alta definizione, l'elaborazione audio-video. I vantaggi? La praticità di trasporto, la silenziosità ed il prezzo contenuto, reso possibile dalle componenti meno performanti e dal display ridotto. I netbook non sono comunque tutti uguali. Tra un 8 pollici ed un 11 pollici la differenza è notevole, sia in termini di maneggevolezza quanto a prestazioni. Quelli più piccoli sono dotati di un'unità disco di memoria solida al posto dell'hard disk, caratterizzata da tempi di avvio piuttosto rapidi ma anche dalla ridotta capacità (di solito una ventina di GB). Valutate molto bene se un netbook faccia al caso vostro ed in caso affermativo quale modello. In base alla mia personale esperienza vi sconsiglio caldamente di acquistare a scatola chiusa senza aver provato a mettere le mani sulla tastiera e senza averli visti accesi. Recatevi presso un centro di elettronica se ne avete la possibilità e testate con mano i vari modelli. Un display troppo piccolo per i vostri gusti e/o una tastiera su cui non riuscite a digitare per via delle dimensioni ridotte vi renderanno la vita molto difficile e molto probabilmente avrete buttato i soldi inutilmente.


Recensione

SISTEMA OPERATIVO

Assieme al netbook viene fornito Windows 7 Starter Edition preinstallato, ovvero la versione più di base che esista (ancora più della Home Edition) progettata appositamente per i netbook. Provenivo da Windows XP Professional ed era la prima volta che utilizzavo il nuovo sistema operativo della Microsoft. Devo dire che mi è subito piaciuto molto, pur essendo la versione meno accessoriata ho trovato comunque notevoli miglioramenti rispetto ad XP. Tanti piccoli particolari che rendono l'utilizzo del portatile più rapido, comodo ed intuitivo. Leggo in rete che una delle prime preoccupazioni di molti sia quella di formattare ed installare XP per velocizzare il sistema ed ammetto che prima di provarlo ci avevo fatto più di un pensierino anch'io. Dopo averlo provato ho deciso di non tornare più indietro ad XP. Windows 7 mi piace, probabilmente è un po' più pesante di XP ma noto che l'utilizzo della RAM non raggiunge comunque mai la soglia critica di riempimento quindi dubito che un downgrade possa produrre significativi incrementi di performance. Non viene fornito, come ormai sempre accade acquistando un PC, il disco di installazione del sistema operativo. Tuttavia tra i vari programmi preinstallati è presente un software della Samsung con il quale potete agevolmente effettuare copie immagine dell'intero disco fisso e ripristinarle in un secondo momento. Vi consiglio di effettuarne una subito dopo il primo avvio, in modo tale da conservare una copia del sistema operativo "pulito". Se ricordo bene viene già creata in automatico, ma nel dubbio io me ne sono fatta un'altra. La mancanza più grave (sorvolando sul fatto che non si possa cambiare lo sfondo del desktop senza un'utility di terze parti) è il fatto di non potere creare una rete mista con Windows XP, che obbliga ad utilizzare unità esterne per il trasferimento dei file da/al netbook. Non so se sia un limite del sistema operativo o se invece la faccenda sia in qualche maniera risolvibile. Se ne sapete qualcosa in più fatemi sapere.

LINUX
Linux è un sistema operativo sicuramente più leggero di Windows 7 e meno esoso in termini di consumo di risorse hardware. Chi desiderasse rimuovere il software della Microsoft ed installare una distribuzione del pinguino può seguire le ottime guide di ildome (LINK) e antares (LINK). Grazie ad entrambi per i preziosi consigli!


PRESTAZIONI

E' bene precisare subito che il Samsung N150 Plus, come gran parte dei netbook, è stato concepito per lavorare con applicazioni leggere che non richiedano grosse risorse hardware. Il portatile monta un "tranquillo" processore Intel ATOM N450 ed un'unità disco da 5400 giri al minuto (contro i "classici" 7200 giri al minuto degli HD dei PC fissi e di gran parte dei notebook più performanti), caratteristiche che gli permettono però dei consumi piuttosto ridotti ed un'ottima silenziosità. La ventolina di raffreddamento, quando entra in funzione, si sente appena. Quando è ferma non si sente volare una mosca. A tal proposito aggiungo che ci sono tre modalità di funzionamento che consentono di "spremere" un po' di più le risorse di sistema quando ci serve maggior potenza e di risparmiare batteria quando non è necessario: Silent, Normal e Turbo, selezionabili molto rapidamente premendo contemporaneamente i tasti Fn + F8. Nella Silent la ventola è sempre ferma, nella Normal entra in funzione di tanto in tanto e nella Turbo è quasi sempre in funzione.
La memoria RAM è di solamente 1 GB e se ci aggiungiamo il fatto che è condivisa con il chip video e che deve bastare per farci girare Windows 7, è naturale che sorga qualche timore. Ciononostante, abbastanza sorprendentemente a dire il vero, non ho mai riscontrato un utilizzo di RAM superiore al 70% nonostante un utilizzo piuttosto pesante a base di Firefox, Photoshop, Word ed altre utility. E' possibile aumentare la RAM fino ad un massimo di 2 GB totali, purtroppo però lo slot è uno solo quindi dovete acquistare un modulo da 2 GB e sbarazzarvi di quello da 1 GB. Scelta progettuale abbastanza discutibile questa della Samsung, forse in parte giustificata dal fatto che, probabilmente, aumentare la RAM non vi farà avere quell'aumento di prestazioni che vi aspettate. Il collo di bottiglia è costituito dal processore: quello sì che arriva spesso e volentieri al 100% di utilizzo, rallentando tutto il sistema. I video di youtube, tradizionalmente molto esosi in termini di risorse CPU, vanno a scatti ed è praticamente impossibile vedersi quelli in HD (alta definizione). Sicuramente le cose miglioreranno un po' eseguendo l'upgrade della RAM, ma non aspettatevi miracoli. Del Samsung N150 Plus bisogna fare un utilizzo tranquillo, non bisogna avere troppa fretta quando ci si mette le mani sopra!
Veniamo alla durata della batteria. Questo è un altro fattore da non sottovalutare nell'acquisto di un portatile, che in quanto tale va utilizzato soprattutto in viaggio o comunque alimentandolo a batteria. Discorso ancora più valido per un netbook, perché se è vero che i "cugini maggiori" notebook vengono acquistati spesso e volentieri per mancanza di spazio ed utilizzati come computer fissi - e questo è possibile perchè le prestazioni raggiungono livelli notevoli, basta pagare... - ciò non è assolutamente sensato nel caso di un netbook. Dovete pretendere di lavorarci tranquillamente qualche ora, altrimenti è una spesa secondo me inutile, anche in considerazione del fatto che col tempo la durata della batteria cala inesorabilmente. Una delle caratteristiche che mi hanno spinto ad acquistare il Samsung N150 Plus è la presenza di una batteria a 6 celle da 4400 mAh, contro le 4 celle di molti altri portatili da 10,1 pollici. Una differenza che si paga qualche decina di euro in più ma sulla quale a mio avviso vale la pena investire. Mi sono soffermato molto poco invece sulla sua durata dichiarata dalla Samsung. Come ben saprete (e se non lo sapete ve lo dico io), come facciano i produttori a ricavare quei dati è ancora un mistero irrisolto. Se volete arrivare alle 13.5 ore che vedete scritte nella pagina di presentazione del prodotto probabilmente dovete stare immobili ad osservare il desktop. Lavorando e navigando normalmente personalmente ho riscontrato delle durate variabili dalle 5 alle 7 ore. Dato tutto sommato soddisfacente che consente di effettuare un lungo viaggio senza troppi patemi.


DISPLAY

Il display è un altro degli elementi che per me sono stati decisivi nella scelta del netbook e penso che dovrebbe esserlo anche per voi. Dimensioni a parte, il dilemma spesso è: superfice lucida o opaca? I display lucidi permettono di avere colori leggermente più nitidi e brillanti ma hanno il grosso svantaggio di riflettere tutto ciò che avete alle vostre spalle. Questo è particolamente evidente nel caso di sorgenti luminose, quanto fastidioso possa essere poi è un fatto personale che dipende in parte forse anche dall'abitudine. Per ora mi sono sempre tenuto alla larga dagli schermi lucidi preferendo quelli opachi antiriflesso, come appunto quello dell'N150 Plus. Anche il bordo dello schermo è opaco, fatto non sempre scontato. Solo una sottile cornicetta adiacente al bordo del pannello è lucida e, sebbene avessi preferito il contrario, non la trovo affatto fastidiosa. Nonostante sia di tipo opaco lo schermo è fra gli aspetti che ho apprezzato maggiormente da subito per la sua notevole brillantezza e nitidezza, che mi ha permesso di lavorarci diverse ore al giorno per un mese di seguito senza il minimo affaticamento visivo. La regolazione della luminosità è ben ponderata, anche se a livelli discreti. Di sera va senz'altro abbassata per non restare "accecati dai colori", e questo secondo me è un'ulteriore prova della bontà del pannello. L'unica nota negativa è che i pulsanti di regolazione sono gestiti da un software che quando le risorse di sistema sono occupate non risponde. La risoluzione è, come penso tutti i 10,1 pollici, di 1024 x 600 pixel. Più che sufficiente in orizzontale (gran parte delle pagine web sono ottimizzate per quella misura), un po' meno in verticale. A parte il fatto che i documenti appaiono stretti ed occorre scorrere molto la pagina, ci sono dei casi in cui le applicazioni non sono proprio progettate per funzionare a quella risoluzione e di conseguenza potreste ritrovarvi alcune parti nascoste ed impossibili da raggiungere. E' il caso ad esempio di Photoshop: quando si vuole salvare per web non si visualizzano i tasti inferiori della finestra e di conseguenza non si possono premere. Il problema può essere aggirato impostando, mediante il software Samsung Easy Resolution Manager, una risoluzione virtuale di 1024x768. Virtuale perché va oltre a quella massima fisica supportata ed è ottenuta artificialmente schiacchiando l'immagine e quindi è abbastanza stancante per la vista. Da utilizzare solo quando se ne ha veramente bisogno! Vi suggerisco comunque di provare a spostare la barra delle applicazioni di Windows, che in origine si trova in basso, su uno dei due lati dello schermo. In tal modo guadagnerete qualche pixel di visualizzazione verticale. In aggiunta, oppure in alternativa, potete impostarla a scomparsa, in modo tale da essere visualizzata solamente al passaggio del mouse. La cosa un po' scomoda è che se ad esempio si apre una finestra di conferma la barra esce allo scoperto automaticamente e non si toglie di mezzo fino a quando non focalizzate la finestra stessa. Non so se pasticciando un po' con le opzioni di Windows si possa cambiare questa impostazione.


TASTIERA

Si definiscono "ad isola" le tastiere fra i cui tasti c'è un po' di spazio. La tastiera del Samsung N150 Plus è ad isola, ma la caratteristica non è così pronunciata come in altri netbook e notebook. Vedete ad esempio la differenza tra N150 (isola poco evidente) ed N210 (isola molto evidente). Le fotografie non sono molto dettagliate ma si dovrebbe ugualmente capire il concetto. Ho provato entrambe le tastiere prima dell'acquisto e sebbene sia opinione diffusa che quella dell'N210 sia migliore mi sono trovato meglio con quella dell'N150. Ma questo è un fatto strettamente personale che dipende dal vostro stile di scrittura. Io ad esempio scrivo a 10 dita tenendole appoggiate alla tastiera e quando sposto le dita mi capita di strisciarle leggermente sui tasti. Se fra un tasto e l'altro c'è troppo spazio le mie dita tendono spesso ad "incepparsi" mentre con la tastiera dell'N150 scivolano molto agevolmente. A prescindere da queste considerazioni i tasti risultano obiettivamente precisi e piacevoli al tocco, la tastiera è solida e non affonda, ovunque la premiate.


TOCHPAD

Il touchpad, come scritto sopra, è un dispositivo di tipo capacitivo multitouch della ELAN. Troverete ovviamente già installati i driver ed un pannello di controllo molto completo in cui è possibile impostare moltissime opzioni di tocco e di scorrimento, ad una, due o addirittura 3 dita. Molto utile il riconoscimento del palmo, senza il quale scrivere diventerebbe estremamente difficoltoso. Viste le distanze molto ravvicinate dovute alle dimensioni ridotte del netbook risulta infatti praticamente impossibile premere i tasti senza sfiorare il touchpad con il palmo. Senza opportuni accorgimenti questi sfioramenti provocano lo spostamento improvviso del cursore, col risultato che le lettere che stiamo scrivendo andranno a posizionarsi in mezzo ad altre parole. Devo però muovere un appunto a questi driver. Quello che non mi è piaciuto affatto è purtroppo una delle funzioni sicuramente più utilizzate soprattutto durante la navigazione, vale a dire lo scroll o scorrimento verticale delle pagine. L'operazione è effettuabile strisciando un dito ai bordi del touchpad oppure mediante due dita in un qualsiasi punto dello stesso. Peccato che lo scorrimento sia tutt'altro che lineare, risultando infatti eccessivamente lento e scattoso. Dato che questo per me era insopportabile ho provato a rimuovere i driver del dispositivo, ottenendo finalmente uno scorrimento molto pronto e veloce. Disinstallare i driver non significa ovviamente non poter utilizzare il touchpad ma dover rinunciare alle funzionalità e personalizzazioni avanzate, fra le quali anche il riconoscimento del tocco accidentale con il palmo. Fortunatamente ho rimediato con l'ottima utility Touch Freeze, che disabilita temporaneamente il touchpad quando si accorge che state premendo i tasti. Non è così buono come il sistema della ELAN perché non vengono intercettati gli eventuali tocchi accidentali che avvengono prima che iniziate a scrivere. Ad ogni modo si tratta di un software fondamentale se volete rinunciare ai driver originali, a meno che non vi piaccia stare con i palmi delle mani sollevati, posizione a mio avviso scomodissima. Spero che una futura release dei driver possa risolvere l'inconveniente del cattivo scroll verticale.


AUDIO

Per ora posso darvi un giudizio solamente sull'audio in uscita, dato che non ho ancora avuto modo di provare il microfono. Un giudizio buono a metà: le casse incorporate infatti sono decisamente scarse e producono un suono misero ed inscatolato. I bassi non esistono assolutamente. Sembra di ascoltare quelle radioline cinesi comprate sulla bancarella per un euro. A titolo di paragone, sembra assurdo ma vi assicuro che è così, l'audio del mio cellulare LG KS10 è nettamente migliore. Le casse di questo netbook vanno bene giusto per i suoni di sistema, per ascoltarci gli mp3 bisogna essere proprio in crisi d'astinenza da musica. Una soluzione migliore consiste di dotarsi di un paio di cuffie ed attaccarle all'uscita audio, non eccezionale ma sicuramente accettabile.


SOFTWARE

Sistema operativo a parte, sul netbook trovate presenti parecchi software (anche troppi) che si possono grossomodo suddividere in due gruppi: utility della Samsung e software di terze parti. Alcuni sono già installati, altri sono pronti da installare (è presente il file di installazione ed il collegamento nel menu Start). Fra i software di terze parti alcuni sono a scadenza, ovvero cessano di funzionare dopo tot giorni o tot utilizzi, come ad esempio il pacchetto antivirus-firewall-antispyware-antiqualcos'altro, il Norton Internet Security, in prova gratuita per 60 giorni ed ottimizzato per i netbook. Considerato nella versione PC a ragione come un pacchetto pachidermico, devo dire che sul Samsung N150 Plus non era poi così malaccio. Resta il fatto che sarebbe scaduto dopo 60 giorni e non avevo alcuna intenzione di acquistarlo, quindi è stato il primo programma che ho disinstallato, sostituito dalla coppia Avast (antivirus) + Comodo (firewall), entrambi gratuiti. Abbiamo poi Microsoft Office Starter 2010, ovvero la versione gratuita con funzionalità limitate del noto pacchetto di videoscrittura. Comprende Word ed Excel ed all'interno della pagina è presente un riquadro pubblicitario che comunque non dà troppo fastidio. Se avete bisogno di una valida alternativa gratuita ricorrete senza dubbio ad OpenOffice.org. C'è poi il software di sicurezza "antifurto" Phoenix FailSafe di cui sinceramente non ho nemmeno approfondito il funzionamento e che ho rimosso quasi subito, se ne avrò modo vi fornirò maggiori indicazioni in merito. Per divertirvi un po' trovate il pacchetto [b]GamePack[/b], costituito da vari giochini che all'apparenza sembrano stupidi ma potrebbero rivelarsi persino divertenti. Questi non hanno una data di scadenza ma possono essere giocati per un totale di 60 minuti ciascuno, scaduti i quali dovrete decidere se disinstallarli o acquistarli.
Le utility di sistema della Samsung invece sono tutte piuttosto importanti ed interessanti, vi consiglio di esaminarle con calma prima di decidere eventualmente di rimuovere qualcosa. In caso di necessità potete comunque reperirle sul sito ufficiale (consultate l'inizio di questo post per i link). Trovate fra l'altro la guida alla risoluzione dei problemi (Samsung Support Center), il software per gestire i backup (Samsung Recovery Solution), per cambiare la risoluzione dello schermo da 1024x600 a 1024x768 (Easy Resolution Manager), per ricercare gli aggiornamenti dei driver (Samsung Update Plus) (che comunque non mi segnala la mancanza dei driver per il touchpad dopo che li ho disinstallati). A proposito degli aggiornamenti, fate attenzione se vi vengono segnalati nuovi driver Intel per la scheda grafica. Installandoli infatti non riuscirete più a regolare la luminosità dello schermo. Niente paura però, è sufficiente reinstallare i driver originali dal sito della Samsung ed eventualmente nascondere l'aggiornamento incriminato di modo tale che non si ripresenti più. Molto utile anche la possibilità di abilitare l'alimentazione delle porte USB anche quando il netbook si trova in stand-by o in ibernazione mediante l'utility Chargeable USB. in tal modo i dispositivi esterni collegati a tali porte continueranno a ricevere corrente. Abbiamo poi un software di gestione della webcam, il CyberLink YouCam, che però si intromette ogni qualvolta avviate un programma di videoconferenza (Skype, Live Messenger, ecc.). Se vi dà fastidio potete tranquillamente disinstallarlo senza pregiudicare il funzionamento della webcam. Un'altra funzionalità interessante è data dall'utility Battery Life extender che vi permette di scegliere se fermare la ricarica della batteria al 100% oppure all'80%. Evitando la ricarica completa la batteria viene stressata di meno e se ne allunga la vita. Questa funzione è stata pensata per chi ha la cattiva abitudine di lasciare sempre la batteria inserita anche quando utilizza il netbook collegato alla rete elettrica, fatto che provoca tanti piccoli cicli di scarica e di ricarica che alla lunga rovinano la batteria stessa. Ricordo che se collegate il portatile alla corrente la batteria va lasciata inserita solamente per il tempo necessario alla ricarica, dopodiché o la staccate o scollegate il netbook dalla rete. Se avete questa buona abitudine potete tranquillamente ricaricare la batteria fino al 100%.


PORTE I/O

La dotazione di ingressi-uscite è buona e a mio avviso più che sufficiente per gli usi per i quali il netbook è stato pensato. Le porte USB sono 3, potete collegarci ad esempio un mouse, un'unità disco esterna ed una chiavetta internet. Sempre di lato ecco l'ingresso per il microfono, l'uscita per le cuffie (molto utile per ascoltare la musica in cuffia o per collegare dispositivi di altoparlanti esterni dato che, come scritto sopra, le casse integrate sono penose), la presa di rete LAN, un ingresso VGA per collegare un eventuale monitor esterno ed una porta per lucchetto Kensington (per maggiori informazioni vi rimando al sito ufficiale). Sul davanti c'è il lettore multi card, che legge SD, SDHC, SDXC (info) e MMC. Il netbook che ho preso io non è dotato di un lettore di schede SIM, ovvero un modem UMTS, ma è predisposto per la sua installazione. Sotto alla batteria infatti c'è un finto vano con il simbolo di una SIM ed all'interno uno spazio vuoto. Se navigate molto in internet e non volete avere il fastidio della chiavetta attaccata lateralmente valutate questa opportunità oppure acquistate un modello che monta già il lettore di serie.


GALLERIA

Per finire, qualche immagine del mio Samsung N150 Plus JP05 durante l'emozionante processo di sconfezionamento! La confezione comprende il netbook, il cavo di alimentazione con il relativo trasformatore, la batteria a 6 celle e manuali cartacei vari.
Ultima modifica di Rob il 12/02/2014, 17:31, modificato 8 volte in totale.
Motivazione: Aggiornati i link

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30524
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Netbook Samsung N150 Plus

Messaggio da Fenice » 07/11/2010, 23:59

Topic molto interessante per chi sta pensando di comprare un netbook. :ok: Per chi non ha molte conoscenze tecniche, o proprio non "capisce niente" di computer, il consiglio migliore è il seguente.
Rob ha scritto:Valutate molto bene se un netbook faccia al caso vostro ed in caso affermativo quale modello. In base alla mia personale esperienza vi sconsiglio caldamente di acquistare a scatola chiusa senza aver provato a mettere le mani sulla tastiera e senza averli visti accesi. Recatevi presso un centro di elettronica se ne avete la possibilità e testate con mano i vari modelli. Un display troppo piccolo per i vostri gusti e/o una tastiera su cui non riuscite a digitare per via delle dimensioni ridotte vi renderanno la vita molto difficile e molto probabilmente avrete buttato i soldi inutilmente.
Fatto ciò, prendete nota dei modelli che vi sono piaciuti di più e... aprite un topic su RobboR per chiedere consiglio. :occhiolino:
Testo nascosto
Capito marika? :felice2:

caravan
Utente esordiente
Utente esordiente
Messaggi: 2
Iscritto il: 11/03/2011, 11:27

Aiuto Netbook Samsung N150 Plus

Messaggio da caravan » 14/03/2011, 21:39

Ciao Rob, ho avuto la fortuna di imbattermi nel tuo brillante articolo sul Notebook Samsung N150 plus. Sono una detentrice del PC acquistato in UAE. Il modello è JP02AE, bianco con il bordino rosso. Ho avuto la “geniale” idea di istallare un antivirus , che non risulta essere tra quelli menzionati da Microsoft per windows 7 e , appena l'ho installato non sono più riuscita a connettermi alla rete wireless con conseguente lentezza e disfunzionalità varie. Vista la gravità della situazione, ho proceduto alla mia prima riformattazione. Ho installato Windows 7 Ultimate al posto del poco piacevole Starter, Sono riuscita a trovare il driver wi-fi Broadcome giusto e ad riattivare la connessione wireless. Ora non ho più i vari software utility Samsung precedentemente istallati e di cui tu fai menzione. Pur scorrazzando in lungo e in largo sul sito ufficiale del notebook non ho trovato nulla che servisse al mio caso e infatti non sono riuscita a risolvere il problema riguardante la mancata regolazione della luminosità dello schermo (dove sono i driver originali della Samsung?)
Mi riferisco al fatto che nella pagina inerente il modello non vi sono download. Probabilmente tutto sta nella mia incapacità nel trovare ciò a cui ambisco e sarei felice se potessi darmi delle dritte su come fare per completare la messa a punto del computer Altro problema è il touchpad: Sono riuscita ad reinstallare il driver Elan ma continua a non essere funzionante. Perchè? Ti sarei infinitamente grata se potessi aiutarmi a capire dove sbaglio. Aspettando speranzosa ti ringrazio.

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18729
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: Netbook Samsung N150 Plus

Messaggio da Rob » 15/03/2011, 2:52

Benvenuta caravan e grazie per i complimenti, sono contento che la mia recensione ti sia piaciuta!
Il JP02 dovrebbe avere il bordino giallo, ma magari all'estero usano altri abbinamenti... La sezione download effettivamente è vuota ma non preoccuparti, prendi driver e software da un modello equivalente, ad esempio: http://www.samsung.com/it/consumer/pc-p ... ab=support.

Riguardo al touchpad, non ho capito se non riesci a personalizzare le funzioni avanzate di tocco (ad esempio: zoom, scrolling a 2 dita, funzione di riconoscimento del palmo, ecc.) oppure se non si muove proprio il puntatore. Il dispositivo deve funzionare, sia pur con funzionalità limitate, anche senza il suo driver specifico (utilizzando cioè quelli predefiniti di Windows). Nel dubbio ti ricordo che si può disattivarlo/riattivarlo da tastiera mediante la combinazione Fn + F10.

caravan
Utente esordiente
Utente esordiente
Messaggi: 2
Iscritto il: 11/03/2011, 11:27

Re: Netbook Samsung N150 Plus

Messaggio da caravan » 15/03/2011, 17:33

Grazie mille Rob. Ho finalmente messo a punto il notebook ed ora e' perfettamente funzionante, dalla luminosita' al touchpad (prima inesistente). Ci sono riuscita grazie al tuo continuo riferimento di scaricare cio' che era andato perduto con la riformattazione dal sito ufficiale nel computer. A discolpa della mia incapacita' voglio segnalare che il sito lo visitavo da un altro computer e (mi sembra strano ma sara' cosi'!) nella pagine inerente il supporto vi era il vuoto cosmico. Navigando dal notebook Samsung, alla stessa pagina, mi si e' aperto un mondo e ho, con tripudio, potuto scaricare cio' che volevo usando il tuo articolo come riferimento. Ancora grazie
p.s.pero' che strano!

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18729
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: Netbook Samsung N150 Plus

Messaggio da Rob » 15/03/2011, 17:47

Di niente! Magari non si era caricata bene la pagina per problemi temporanei del sito o della connessione... Comunque l'importante è che il tuo notebook ora funzioni al meglio. Se dovessi avere ancora bisogno il topic è a tua disposizione. :sorriso2:

Peppe13
Utente esordiente
Utente esordiente
Messaggi: 4
Iscritto il: 06/04/2011, 15:05

Re: Netbook Samsung N150 Plus

Messaggio da Peppe13 » 06/04/2011, 15:11

ciao rob....ah grazie a dio finalmente ho trovato un forum adatto ke mi consente di migliorare il mio netbook....è uguale al tuo soltando ke è bianco bordino rosso....all'ijnizio anfdava una bomba ma ora è diventato lentissimo....calcola ke per accendersi ci impiega circa 7 minuti...nn ho istallato niente di pesante sopra appena google chrome ed opera....vlc media player...avg 8.5....ed itunes....e poi ho un problema gravissimo....nn si collega alla mia rete wifi....cn quella del mio vicino si....ma cn la mia no.....vorrei essere consigliato per migliorarlo e magari se portarlo allo stato originale fosse la migliore cosa...e poi un ultima cosa..è possibile istallare windows xp??cosi ke è piu leggero e il pc va meglio???grazie mille e scusa le mille domande....

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18729
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: Netbook Samsung N150 Plus

Messaggio da Rob » 06/04/2011, 20:53

Ciao Peppe, benvenuto anche a te! Certo, se preferisci puoi installare tranquillamente XP, ci sono i driver per entrambi i sistemi operativi: http://www.samsung.com/it/consumer/pc-p ... ab=support
Casomai decidessi così, scaricateli tutti prima di formattare e tienili pronti. Se hai una seconda partizione dove parcheggiarli è meglio, altrimenti va bene anche una chiavetta USB.
In alternativa, per tornare allo stato iniziale, puoi ripristinare un backup salvato con Samsung Recovery Solution. Se non sbaglio ne dovrebbe aver salvato uno in automatico all'inizio.
Il tempo di avvio del sistema operativo dipende da quante cose si caricano automaticamente in memoria (in pratica tutte quelle iconcine che vedi nella barra di stato, ma non solo). Opera non dovrebbe caricare niente, Chrome a volte carica il file per l'aggiornamento automatico. Itunes è già più pesante, dava fastidio anche a me sul pc fisso... Fai caso se il disco continua a girare o se invece il netbook si incanta in attesa di risposta da qualche programma. Da quello che dici ho il sospetto che la memoria si riempia e quindi il netbook inizi a "swappare", cioè a depositare i dati sul disco fisso (infinitamente più lento). Puoi capirlo velocemente se visualizzi il widget delle prestazioni di sistema sul desktop, altrimenti fai click col destro sulla barra di stato ed apri "Gestione attività": da lì puoi vedere tutti i processi attivi e quante risorse di sistema consumano. In alternativa, utile anche se ne vuoi disabilitare qualcuno per prova, puoi utilizzare l'utility "msconfig" digitandone il nome dal menu avvio > esegui (spero di ricordarmi bene, in questo momento non ho windows 7 sottomano). In definitiva, a meno che non ci sia qualche programma problematico che manda in stallo Windows, il problema è proprio la quantità.
Avg non l'ho mai provato quindi non so quanto possa essere pesante, posso solamente dirti che io con Avast mi sono trovato bene. Fai attenzione che ogni antivirus, se configurato in maniera ultra-protettiva (protezione file in tempo reale, protezione web, mail, ecc), diventa un macigno su un sistema non troppo performante.
Riguardo alla rete wi-fi, è un problema sorto ultimamente oppure non sei mai riuscito a farla andare? Hai modo di collegarti con un altro dispositivo (ad esempio uno smartphone)? Così escludiamo che il problema sia della rete stessa.

Peppe13
Utente esordiente
Utente esordiente
Messaggi: 4
Iscritto il: 06/04/2011, 15:05

Re: Netbook Samsung N150 Plus

Messaggio da Peppe13 » 07/04/2011, 10:19

allora ieri ho fatto il ripristino con samsun recovery solution...ed ora si collega al wifi....e di conseguenza nn ho piu niente istallato...quello ke mi urge è di avere un antivirus adesso....provero a mettere avast....e ora inizio a scaricare tt quello ke serve x installare windows xp....mi trovo molto meglio...e magari allegerisco il pc....grazie ti farò sapere

----- 07/04/2011, 10:22 -----



----- 07/04/2011, 10:23 -----

scusami rob...siccome vedo un sacco di driver per windows xp mi consigleresti tu quali prendere??cosi li scarico.....grazie

Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 18729
Iscritto il: 06/01/2008, 4:41
Località: 127.0.0.1
Contatta:

Re: Netbook Samsung N150 Plus

Messaggio da Rob » 07/04/2011, 12:43

Devi prendere:

Win XP 9.1.1.1023 Chipset
Win XP 6.14.10.5182 VGA(Graphics),INTEL
Win XP 5.6.0.4500 Bluetooth
Win XP 11.22.3.3 Lan
Win XP 5.10.0.6069 Sound(Audio)
Win XP 7.0.7.0 Touchpad
Win XP 345.2001.4004.3 Camera


Di schede wireless ce ne sono due modelli:

Win XP 7.7.0.523 Wireless LAN,ATHEROS
Win XP 5.60.350.21 Wireless LAN,BROADCOM


Devi scoprire quale hai. Vai in Pannello di controllo » Sistema » Gestione dispositivi e guarda dentro a Schede di rete. Dopodiché è la volta dei sofware. A differenza dei driver non è necessario installarli tutti, valuta tu se è il caso.

Rispondi