Tuo, Simon

Maggio 2018

Schede dei film, trailer, recensioni, commenti
Rispondi
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30524
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Tuo, Simon

Messaggio da Fenice » 19/06/2018, 16:48

Titolo originale: Love, Simon
Nazione: U.S.A.
Anno: 2018
Genere: Commedia
Durata: 109'
Regia: Greg Berlanti
Sito ufficiale: www.foxmovies.com/movies/love-simon
Cast: Nick Robinson, Josh Duhamel, Jennifer Garner, Katherine Langford, Talitha Eliana Bateman, Alexandra Shipp, Miles Heizer, Keiynan Lonsdale, Logan Miller
Data di uscita: 31 maggio 2018
Trama: Tutti meritano una grande storia d'amore. Ma nel caso di Simon Spier, 17 anni, la questione è un po' più complicata: infatti Simon non ha ancora rivelato ai suoi familiari e amici di essere gay, né conosce l'identità del compagno di classe di cui si è innamorato online. La soluzione di entrambi questi problemi sarà esilarante, terrificante e gli cambierà la vita.
Trailer:

YouTube

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 30524
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Tuo, Simon

Messaggio da Fenice » 20/06/2018, 18:00

Il film è l'adattamento cinematografico del romanzo Non so chi sei, ma io sono qui (Simon vs. the Homo Sapiens Agenda) di Becky Albertalli. Ho deciso di vederlo perché dalla locandina mi è sembrato un film per ragazzi e credevo di trascorrere un paio d'ore in spensieratezza. Invece... Il film, come il libro, parla di ragazzi di 16-17 anni ed è adatto ad un pubblico giovane, ma il tempo della visione non trascorre del tutto in spensieratezza: la storia di Simon, un ragazzo apparentemente "ordinario", e del suo segreto che vuole proteggere a ogni costo mi ha incuriosito e appassionato e gli ultimi 10 minuti mi hanno commosso molto. Il bel rapporto con gli amici, con i genitori, con la sorella,... e il suo segreto che non gli consente di essere se stesso fino alla fine.
Credo che ci siano stati dei tagli per cui non ho compreso alcune cose o forse sono solo gesti senza una spiegazione, come la stampa del foglio verso la fine. :boh: Incuriosita da questo e dalla storia in generale, ho deciso di leggere il libro in inglese e di ascoltare l'audiolibro. Ieri sera in un paio d'ore sono arrivata a un terzo, quindi domani dovrei finire la lettura. Stranamente, per ora mi piace di più il film che il libro, sia per come è strutturato che per i personaggi. Infatti Simon, i suoi amici e Blue hanno caratteri diversi da quelli dei personaggi del film, la sorella di Simon non è una ragazzina appassionata di cucina (ha due sorelle) e il rapporto tra Simon e gli amici della locandina del film non è lo stesso nel libro. Forse se avessi prima letto il libro il film mi sarebbe piaciuto di meno perché troppo diverso... :penso: Comunque aspetterò la fine della lettura per un giudizio sul libro.

Rispondi