Luca Parmitano - Primo italiano a camminare nello Spazio

Echi di cronaca
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31355
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio



:italia3: Mi sembra doveroso dedicare un topic a Luca Parmitano, l'astronauta siciliano dell'Agenzia spaziale europea (Esa) che dal 29 maggio 2013 è in orbita sulla Stazione spaziale internazionale e che ieri ha compiuto la sua prima passeggiata extraveicolare (Eva, extra-vehicular activity) durata 6 ore e 15 minuti.
Per seguire l'avventura del primo italiano della storia che ha camminato nello Spazio basta seguire il suo profilo Twitter @astro_luca. Spettacolari le immagini che ha postato!
Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 19242
Iscritto il: 06/01/2008, 3:41
Località: 127.0.0.1
Sesso:

Messaggio

[quote="Fenice";p=65835]durata 6 ore e 15 minuti[/quote]
Alla faccia della passeggiata! Voleva tornare sulla Terra a piedi? :risata4:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31355
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Notizia terribile! Emergenza nello spazio! :help: Luca Parmitano ha finito le lasagne e il tiramisù anche se avevano previsto che le scorte sarebbero durate fino alla fine della missione (novembre). :shock6:

Passando a cose davvero drammatiche (momenti interminabili...), seconda passeggiata nello spazio raccontata così da Luca: bravissimo sia nello spazio che nel raccontare.

Che cosa gli manca di casa, oltre al cibo? Le figlie di 3 e 6 anni e la moglie, che vorrebbe portare nello spazio con lui durante la prossima missione... :pianto2:
Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 19242
Iscritto il: 06/01/2008, 3:41
Località: 127.0.0.1
Sesso:

Messaggio

Sul suo profilo Twitter si possono ammirare tante foto spettacolari scattate dallo spazio:

:freccia: https://twitter.com/astro_luca/media/grid
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31355
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

[quote="Fenice";p=65835]Per seguire l'avventura del primo italiano della storia che ha camminato nello Spazio basta seguire il suo profilo Twitter @astro_luca. Spettacolari le immagini che ha postato![/quote]
:lingua3:
Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 19242
Iscritto il: 06/01/2008, 3:41
Località: 127.0.0.1
Sesso:

Messaggio

Ah! Vabbè, ne ha postate altre. :risata2:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31355
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

:occhi4:

La navicella cargo Cygnus, la prima di nove navicelle che verranno spedite nello spazio per portare rifornimenti agli astronauti in missione sulla ISS, è riuscita ad agganciarsi alla Stazione Spaziale Internazionale: la manovra di aggancio è stata eseguita da Luca Parmitano. :applauso2:
C'è un po' di Italia anche nella navicella: Cygnus è stata progettata dalla Orbital Sciences Corporation (statunitense), ma con la collaborazione di Thales Alenia Space Italia. :ok:
Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 19242
Iscritto il: 06/01/2008, 3:41
Località: 127.0.0.1
Sesso:

Messaggio

Immagine

Missione conclusa: Luca Parmitano è rientrato ieri sulla Terra dopo ben 6 mesi di permanenza nello spazio! L'astronauta è apparso in forma e felice.

http://www.corriere.it/esteri/13_novemb ... 8f24.shtml
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31355
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Ecco il suo tweet del ritorno.

Immagine

Bravissimo Luca! :applauso2: Spero che diventi l'eroe ( :lol: ) di molti bambini e ragazzini e che si ritorni ai tempi in cui i bambini desideravano diventare astronauti da grandi e non calciatori. :occhi4:
Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 15:16
Sesso:

Messaggio

L'ho visto commuoversi in tv mentre raccontava di aver visto la sua Sicilia da lassù. Inoltre lo attendono non so quante sedute di fisioterapia per rimettere in sesto i muscoli non utilizzati per il suo soggiorno in alta gravità... Però ne sarà ben valsa la pena :cool: