Pan brioche

La nostra alimentazione: consigli per mangiare e vivere meglio
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31355
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Ieri sera ho impastato il pan brioche: dopo due ore il panetto aveva raddoppiato il suo volume senza che lo mettessi nel forno tiepido e dopo altre due ore il dolce era ben lievitato, pronto per essere infornato.





Avendo a disposizione solo un forno a microonde con grill, ho infornato per 15 minuti impostando solo il grill e lasciando il dolce in basso sul piatto ruotante. Nonostante sopra il dolce fosse colorato, sotto era ancora crudo, perciò l'ho ribaltato e fatto cuocere per 10 minuti (seconda foto di seguito). All'interno era ancora un po' crudo, ma mangiabile.

Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 15:16
Sesso:

Messaggio

Per Carnevale ho fatto dei Pan Brioche con mia cognata. La sua formazione scolastica parte da una scuola per "casalinghe" e le sue doti culinarie sono indiscusse. Purtroppo ho lasciato il foglio con la ricetta a casa sua ma posso postare alcune foto del risultato.

Abbiamo lasciato lievitare una prima volta, dopo aver impastato in un modo particolare che permettesse al lievito di prendere aria, dentro un contenitore Tupperware ben chiuso e posizionato vicino alla stufa. Dopo un'ora e qualcosa abbiamo impastato di nuovo e rimesso in quel punto finché non abbiamo sentito un "botto". Il tappo si era alzato a significare la buona fine della lievitazione :sorriso:
Ho fatto un piccolo fiore di marmellata alle fragole e melissa e una treccia semplice.

Immagine

Prima di infornarlo a 175 gradi per 30 minuti in forno ventilato, ho spennellato le superfici con un mix di uovo e latte. Aggiungendo degli zuccherini.

Immagine

Il risultato è stato di due pan brioche di una sofficità e gusto unici :occhioni: Meglio che in pasticceria. Anche se non di bell'aspetto per colpa mia :lingua6: Prossimamente la ricetta :cool:

La treccia:

Immagine

Il fiore:

Immagine
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31355
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

In effetti l'aspetto non è spettacolare... :felice2:
30 minuti in forno è tantissimo per i pan brioche! Dipende dal forno o dagli ingredienti che necessitano di una lunga cottura? Posta la ricetta quando la recuperi. :sorriso2:
Il sapore assomiglia a quello delle brioches in cui si mette il gelato?

Offtopic: Alla "scuola per casalinghe" insegnano a vedere ad occhio quando la lievitazione è ottimale :occhiolino:
Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 15:16
Sesso:

Messaggio

[quote="Fenice";p=69119]Dipende dal forno o dagli ingredienti che necessitano di una lunga cottura?[/quote]
:boh:

[quote="Fenice";p=69119]Il sapore assomiglia a quello delle brioches in cui si mette il gelato?[/quote]
Più o meno :penso:

Offtopic: In che senso? Era un trucco da consigliare a chi non ha fatto la scuola :occhiolino2: E' moto pratico, perché se fai altro, quando senti il botto sei avvisata che è tutto pronto :ciao:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31355
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Ricordati di recuperare la ricetta e anche il procedimento dettagliato, così possiamo provare un'altra variente del pan brioche. :ok:

Offtopic: Non è un trucco che insegnano alla "scuola delle casalinghe", anzi: forse alla "scuola delle donne in carriera" :risata4: che di cucina ci capiscono poco e non sanno individuare quando la lievitazione è ottimale. :sorriso2:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31355
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Domenica finalmente festeggiamo il compleanno di mio padre, ma mia cognata deve stare a dieta per motivi di salute, quindi pensavo di sostituire la classica torta di compleanno (torta mimosa) con un più leggero pan brioche. Sono indecisa se farlo con il dulce de leche o con la marmellata di mele cotogne fatta in casa che mi hanno regalato ieri... :penso:
Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 15:16
Sesso:

Messaggio

Fallo con le mele, potrebbe avere meno grassi e risultare meno invasivo per tua cognata. Peraltro sarebbe una novità da sperimentare.
Io ancora niente ricetta, non ho avuto tempo di andarmela a procurare.
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31355
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Io pure sono ispirata dalle mele cotogne, ma mio fratello ha scelto il dulce de leche: mia cognata non va molto d'accordo con le marmellate e nel caso decidesse di prendere un pezzo di dolce... Mio padre ha detto che per lui va bene qualsiasi cosa: provo il dulce de leche.
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31355
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Oggi dalle mie parti fa freddino, anche in casa nonostante i riscaldamenti accesi. Ho preriscaldato il forno a 50 gradi e poi l'ho lasciato un po' aperto: l'impasto sta lievitando al suo interno.
Ho dovuto modificare la ricetta a causa dell'imprevisto dei 4 tuorli invece di 2: l'impasto era troppo molle, quindi non ho messo il burro e ho aggiunto un po' di farina a occhio.
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31355
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Pan brioche pronto: l'ho sfornato poco fa.
Lievitazione di 4 ore: forse dovevo infornare prima dato che sono evidenti i segni dell'eccessiva lievitazione sia dall'impasto (che si è rotto in alcuni punti di congiunzione dei petali) che dal dulce de leche (che è colato in basso perché "strizzato"). Però non potevo dato che sono rientrata da poco...
L'odore è buono, ma non paragonabile a quello del pan brioche con la Nutella.