Torta con marmellata

La nostra alimentazione: consigli per mangiare e vivere meglio
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31356
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Apro questo topic per oggi ho deciso di finire la marmellata di albicocche e quella di mele cotogne e aprendo il frigorifero ho scoperto di non avere il burro (ne uso pochissimo, solo per dolci e rari risotti) e solo due uova con doppio tuorlo.
Così ho creato un dolce inventando la ricetta. :felice2: Ho fatto a occhio con gli ingredienti, ma li ho pesati per riferirveli: 2 uova (4 tuorli), 330 grammi di farina, 270 ml di latte parzialmente scremato, 150 grammi di zucchero, una bustina di lievito per dolci.
Il lievito era di una marca scadente, ma il dolce ha lievitato un po' e come consistenza assomigliava alla base della torta mimosa, così gli ho dato questa forma.
Procedimento: ho unito i tuorli allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, ho montato gli albumi e li ho aggiunti al composto, poi ho iniziato a unire la farina e il latte un po' alla volta. Alla fine ho aggiunto il lievito e infornato in una teglia oliata ed infarinata: non il massimo (l'olio ha fatto rosolare il bordo), ma meglio di niente.
Ho proceduto come per la torta mimosa, tagliando il dolce a metà e creando le briciole, poi ho messo la marmellata sia sopra che sotto e in mezzo un po' di briciole per creare spessore e non far afflosciare il dolce. Quindi ho spalmato la superficie con il miele per far attaccare un po' le briciole.
D'aspetto è come la mimosa, di sapore... domani vi saprò dire. :occhi:



Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 15:16
Sesso:

Messaggio

non hai commentato... ci dobbiamo preoccupare? :occhi:
A me non fa impazzire né la marmellata da te usata, né il miele :penso:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31356
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

:funny_post:
Il dolce ce lo siamo finito mio padre, mia zia e io, ma soprattutto mio padre. Sto fuori casa 12 ore al giorno e la sera sono così stanca che chiedere com'è il dolce è il mio ultimo pensiero; anzi, proprio non ci ho pensato. :felice2: Il fatto che in pochi giorni il dolce sia finito la dice lunga...
A me è piaciuto, a mio padre pare di sì, a mia zia non so: appena ho modo di passare da lei vi faccio sapere.
Io adoro il miele e la marmellata mi piace molto: quella di mele cotogne non è la mia preferita, ha un gusto deciso e particolare, ma non è male.
Direi che la torta con la marmellata è un'ottima soluzione per finire la marmellata: la mattina a colazione non si deve fare la "fatica" di prendere il barattolo, aprirlo, prendere il coltello, spalmare la marmellata,... Con le torte basta tagliare e... :slurp3: