Libri di Carlos Ruiz Zafón

Letteratura, Poesia, Arti pittoriche, Teatro
Avatar utente
Fenice
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 31357
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
16
Località: Prope Caput Mundi
Umore:
Grazie inviati: 1
Sesso:

Messaggio

Ho comprato L'ombra del vento di Carlos Ruiz Zafón una ventina di giorni fa e ho letto alcune pagine durante il viaggio in treno. Da allora non ho più trovato il tempo di leggerlo: sì, perché questo è uno di quei libri in grado di “stregare” e che non posso leggere un po' al giorno… :felice2: Tra ieri e oggi ho “divorato” le 470 pagine restanti (delle 570 totali).
Riporto la trama stampata sul retro, che è uno dei motivi che mi hanno spinto a sceglierlo tra tanti.
Trama
A Barcellona, una mattina d’estate del 1945, il proprietario di un negozio di libri usati conduce il figlio undicenne, Daniel, al cimitero Dei libri Dimenticati, un luogo segreto dove vengono sottratti all’oblio migliaia di volumi di cui il tempo ha cancellato il ricordo. E qui Daniel entra in possesso di un libro “maledetto” che cambierà il corso della sua vita, introducendolo in un mondo di misteri e intrighi legato alla figura di Julián Carax, l’autore di quel libro. Daniel ne rimane folgorato, mentre dal passato iniziano a emergere storie di passioni illecite, di amori impossibili, di amicizie e lealtà assolute, di follia omicida e di un macabro segreto custodito in una villa abbandonata. Una storia in cui Daniel ritrova a poco a poco inquietanti paralleli con la propria vita…

Questa trama non dice molto, ma è meglio così: un solo dettaglio in più rovinerebbe la lettura.
Non voglio essere io a raccontare qualcosa di più: anche volendo sarebbe impossibile riassumere o evidenziare i punti più importanti o interessanti.
E' come avere a che fare con un puzzle: all'inizio vengono forniti tanti pezzi del puzzle che non possono essere uniti; poi piano piano i pezzi aumentano e iniziano ad incastrarsi, ma è possibile formare soltanto piccoli minipuzzle nel puzzle. Mancano i collegamenti tra varie storie: o meglio, questi collegamenti non si leggono nel libro fino alle ultime 60-70 pagine, ma il lettore è già giunto alle sue conclusioni, ha già composto il puzzle.
Solo quando nella nostra mente la storia è chiara, Carlos Ruiz Zafón ci consente di leggerla e di avere la conferma, arricchita di particolari, che le cose sono esattamente come le abbiamo immaginate. :occhioni:
Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 20353
Iscritto il: 06/01/2008, 3:41
16
Località: 127.0.0.1
Umore:
Grazie inviati: 481
Grazie ricevuti : 906
Sesso:

Messaggio

I libri non sono il mio forte ma devo dire che la trama e la tua analisi mi incuriosiscono molto! In quale (o quali) genere può essere classificato?
Avatar utente
Fenice
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 31357
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
16
Località: Prope Caput Mundi
Umore:
Grazie inviati: 1
Sesso:

Messaggio

Hai scritto bene: generi. :sorriso2: E’ un romanzo sentimentale, poliziesco, ma anche storico. A questi 3 generi principali si aggiungono elementi di altri generi, tra cui la tragedia, ma anche la commedia; poi molte ambientazioni sono un po’ gotiche…
Essendo un romanzo che parla di libri e scrittori, che esalta la lettura, che inizia e finisce sulla strada verso Il Cimitero Dei Libri, non poteva essere altrimenti: tanti generi insieme. :occhiolino:

Sulla parte interna della copertina c’è questa scritta:
L’incanto de L’Ombra Del Vento continua nel nuovo romanzo di Carlos Ruiz Zafón Il Gioco Dell’Angelo in uscita a ottobre.
Immagine
Ho letto in rete che in Spagna è già uscito da tempo e in Italia potrebbe uscire anche prima di ottobre… :occhioni:
Ho trovato la copertina e la trama sul sito libreriauniversitaria.
Immagine
Trama
In una Barcellona antecedente ai tormenti della Guerra Civile ma già ferita dai fumi e dalle tensioni sociali emananti dalle industrie che la circondano, David Martin è cresciuto con un sogno: diventare uno scrittore. I suoi inizi tuttavia non sono affatto gloriosi, e dopo un'infanzia colma di durezze l'unica occupazione che riuscirà a trovare, in qualche modo correlata alla sua passione divorante, è quella di impiegato presso un modesto quotidiano, La Voce dell'Industria. È in quella sede però che David ha l'occasione, rara e preziosa per qualunque aspirante scrittore, di pubblicare un racconto, il primo di una fortunata serie che andrà sotto il titolo di Misteri di Barcellona. Gli inizi della sua carriera letteraria gli guadagnano tuttavia non solo le invidie dei colleghi, ma anche l'interessamento assiduo nei suoi confronti da parte di un misterioso e potente personaggio di nome Andreas Gorelli, il quale si rivela da subito un individuo destinato a portare incredibili sconvolgimenti nella vita di David: dapprima gli darà appuntamento in una casa di Barcellona che, come David scoprirà successivamente, non esiste più da anni; gli restituirà quindi la sua copia di Grandi Speranze, il capolavoro dickensiano su cui il giovane scrittore aveva intessuto i suoi primi sogni di lettore bambino; ma soprattutto gli predirà il futuro sull'amore tra lui e Cristina.

Quindi l’ambientazione è simile a quella di L’Ombra Del Vento, si tratta sempre il tema dei libri e della scrittura, c'è l'unione di molti generi, ma i due romanzi sono indipendenti uno dall’altro.
Avatar utente
Fenice
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 31357
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
16
Località: Prope Caput Mundi
Umore:
Grazie inviati: 1
Sesso:

Messaggio

Fenice ha scritto:L’incanto de L’Ombra Del Vento continua nel nuovo romanzo di Carlos Ruiz Zafón Il Gioco Dell’Angelo in uscita a ottobre.
Ci siamo: ottobre è arrivato. :occhioni:

Dato che non ho ancora comprato i libri che mi ha consigliato Timida :timido3: , quando vado in libreria per comprare questo libro do un'occhiata ai prezzi e se non sono troppo alti faccio un po' di acquisti. :felice2:
Avatar utente
Timida26
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 6752
Iscritto il: 30/05/2008, 11:09
15
Sesso:

Messaggio

Fenice ha scritto:L’incanto de L’Ombra Del Vento continua nel nuovo romanzo di Carlos Ruiz Zafón Il Gioco Dell’Angelo in uscita a ottobre.

L'Ombra del Vento l'ho letto anche io 2 anni fa e devo dire che mi è piaciuto un casino...non sapevo che ci sarebbe stata una "continuazione" di sicuro lo leggerò...in attesa che esca il quarto libro di Meyer Stephenie 'Breaking dawn'