Questione di cuore

Aprile 2009

Schede dei film, trailer, recensioni, commenti
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31358
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
13
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Immagine
Titolo originale: Questione di cuore
Nazione: Italia
Anno: 2008
Genere: Drammatico
Durata: 102'
Regia: Francesca Archibugi
Sito ufficiale: http://it.movies.yahoo.com/speciali/questione-di-cuore/
Cast: Kim Rossi Stuart, Antonio Albanese, Micaela Ramazzotti, Paolo Villaggio, Francesca Inaudi, Francesca Antonelli, Chiara Noschese, Nelsi Xhemalaj, Carlo Verdone
Data di uscita: 17 Aprile 2009
Trama: Il titolo potrebbe far pensare ad una commedia romantica, ma il cuore a cui si fa riferimento è quello di Alberto e anche quello di Angelo. I loro cuori, infatti, "si ingrippano nella stessa notte" come dice Angelo, giovane carrozziere, ad Alberto, sceneggiatore di successo rumoroso e squilibrato. I due diventano amici in sala rianimazione; si legano in modo istantaneo, sorpresi loro stessi di capirsi così profondamente. Ma sono due maschi, e quindi paludano spesso le emozioni dietro lo scherno, lo scherzo...
Appena fuori, la vita gli sembra talmente cambiata, sempre consapevoli come sono di ogni battito cardiaco, che diventano indispensabili l'uno all'altro. Continuare a stare insieme significa stare con l'unica persona al mondo che, in quel momento, ti capisce. Alberto, che è strutturalmente un uomo solo, non riesce a dare stabilità al suo rapporto con la fidanzata, e si installa come un paguro nella conchiglia, la casa di Angelo, lì al Pigneto, sopra la carrozzeria specializzata in auto d'epoca. Un mondo imperscrutabile, ora bellissimo, ora sinistro. Ma in quella casa c'è una famiglia, una moglie, Rossana, attraente di suo e in più incinta, una specie di donna al quadrato; e i due figli, Perla e Airton, una adolescente furiosa e un bambino impaurito dagli eventi...


Conosco i gusti delle mie Amiche abbastanza da prevedere quale film sceglieranno di vedere tra almeno 10 disponibili.
Fenice ha scritto:temo che questa settimana dovrò andare a vedere o Questione di cuore oppure proprio Generazione mille euro, che sono entrambi film che non vedrei mai al Cinema (forse nemmeno in DVD :occhi: ).
E così è stato: decisione improvvisa di andare al Cinema e indecisione tra i due film; dato che il primo iniziava 15 minuti dopo, la scelta è caduta su questo.
In effetti Questione di cuore è un film drammatico che si può tranquillamente vedere in DVD. Però mi è piaciuto, anche se avevo letto la trama fino alla fine e immaginavo il finale...
Kim Rossi Stuart è bravissimo nei panni del borgataro romano e anche del papà malato di cuore; Antonio Albanese non è meno bravo in quelli del rumoroso e noto sceneggiatore che conosce personaggi come Paolo Villaggio, Carlo Verdone,... ma si sente solo.
Non mancano le battute e le risate, ma di sicuro non si esce dalla sala con il sorriso sulle labbra. :triste:

:freccia: [b]Frasi dal film Questione di cuore[/b]