Il concerto di San Giovanni in piazza Vittorio a Torino

Canzoni preferite, generi, concerti e news dal mondo musicale
Rispondi
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31339
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

È un megaconcerto organizzato dalla Fondazione Don Bosco nel Mondo l'appuntamento clou dei festeggiamenti in programma nel centro di Torino durante il ponte di San Giovanni. Lunedì 23 dalle 21 a mezzanotte, il palco allestito in piazza Vittorio Veneto ospita un carosello di cantanti e gruppi in arrivo sia dalla musica leggera nazionalpopolare che dal rap, dal rock e dal jazz; tutti hanno risposto all'appello lanciato dalla Fondazione, che con la serata a ingresso libero promuove un'iniziativa di beneficenza a favore dei ragazzi di strada di Haiti. Iniziativa che diventerà anche un evento televisivo, con la produzione esecutiva della Prime Time Promotions, in onda su Raiuno il 28 giugno alle 16,15.
Ha voluto essere della partita Albano, annunciato sul palco torinese in compagnia di Cristel Carrisi, terzogenita del cantante di Cellino San Marco e di Romina Power.
Come lei, è da ascrivere alla categoria voci emergenti Ariel, la torinese non ancora ventenne di recente in gara al Festival di Sanremo in categoria giovani; e alla stessa generazione appartengono i Miodio, nuova scommessa di Renato Zero. Il rock italiano Anni Settanta è a sua volta rappresentato in forze, con la partecipazione al raduno della Premiata Forneria Marconi, rientrata in orbita nel 2000 dopo lunghi periodi di silenzio; a fare compagnia alla gloriosa formazione milanese è il marchio La Leggenda New Trolls, frutto della ritrovata intesa personale e artistica tra Vittorio De Scalzi e Nico Di Palo.

Da non perdere inoltre l'estemporanea fusione d'organici proposta dagli Slow Feet, supergruppo in cui convergono lo stesso De Scalzi, Franz Di Cioccio e Lucio «Violino» Fabbri della Pfm, nonché Reinhold Kohl al basso, con ospite di lusso l'armonica di Fabio Treves. Da lontano ma senza il fiatone, al contrario, con rinnovata energia e popolarità sempre elevata, arrivano le voci di Eugenio Bennato, con il suo progetto mediterraneo Taranta Power, e Roberto Vecchioni, nel corso della stagione invernale abbracciato dal pubblico subalpino in teatri sempre pieni.
Il mondo della canzone nostrana più leggera trova portavoce di indiscutibile pedigree in Andrea Mingardi, più che mai attivo in chiave rhythm'n'blues e black music, e nei Matia Bazar. C'è poi la generazione dei quarantenni del ritrovato impegno politico e sociale, di cui sono esponenti esemplari il rapper Frankie Hi-Nrg Mc e i sanguigni Modena City Ramblers che anticiperanno qualcosa del loro prossimo concerto a Colonia Sonora il 1º luglio. Anche l’Africa è presente, con uno dei suoi musicisti più prestigiosi, Mory Kante, che sta festeggiando in tour i vent'anni del suo successo più noto, «Yé Ké Yé Ké».
Il programma della serata è completato dal rock blues della veronese Bifo Band, dai romani La Scelta, dal jazz dirottato in area pop dal Mario Rosini Trio, dal giovane cantante Naik e dall'intervento dell'attore Enzo Decaro, storico fondatore con Massimo Troisi e Lello Arena della prima formazione de La Smorfia. Informazioni sul concerto per i ragazzi di strada di Haiti sul sito internet http://www.concertoragazzidistrada. org.
[Fonte: LaStampa]

Ecco una fotografia di Piazza Vittorio scattata la scorsa estate dalla Mole antonelliana: per eventuali commenti o per vedere l'immagine ingrandita, visitate la Galleria Fotografica (o cliccate direttamente sulla fotografia :felice2: ).
22
Edit: leggete anche qui. :occhiolino:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31339
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Fenice ha scritto:Iniziativa che diventerà anche un evento televisivo, con la produzione esecutiva della Prime Time Promotions, in onda su Raiuno il 28 giugno alle 16,15.
Nell’attesa nel mio paese hanno organizzato un concerto, ma a cantare sono dei ragazzi… :goccia3: Temo che abbiano scritto loro le canzoni che stanno “cantando” (mi sento buona :santo3: )... Va bene, sarò sincera: in dei momenti parlano, in altri gridano... nel passaggio dall'una all'altra cosa delle (rare) volte cantano. :azz2:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31339
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

State guardando Rai1? Invece di Torino stanno facendo vedere S.Paolo a Roma (domani è la festa dei Patroni di Roma)... :penso:

Edit: strano, anche sul sito confermano che doveva essere trasmesso oggi... :perplesso3:
Comunque il concerto c'è stato...
Serata stupenda. Piazza gremita di folla. Un palco grandissimo ed una scenografia suggestiva hanno fatto da cornice ad uno dei più grandi eventi musicali di quest’anno: il concerto per i ragazzi di strada.
Nella prima parte del concerto, presentata da Enzo Decaro, si sono esibite alcune realtà emergenti della musica italiana come MIODIO e La Scelta. La seconda parte, condotta da due volti noti della RAI come Massimo Giletti e Sonia Grey, ha visto alternarsi sul palco nomi del calibro di Albano, Matia Bazar, Mingardi... I momenti più sentiti dal pubblico sono stati il duetto di Mory Kante con i Modena City Ramblers e la chiusura del concerto con l’esibizione della PFM.
Più volte durante la serata la finalità del concerto, la raccolta fondi per il recupero dei ragazzi di strada di Haiti, è stata ricordata sia dai presentatori che dagli artisti, con l’invito frequente ad inviare un SMS Solidale al 48566 (da Tim mobile 1 Euro, da Telecom fisso 2 Euro).
Sabato prossimo 28 Giugno due saranno gli appuntamenti in RAI: alle 10 su RAI DUE, all’interno della trasmissione “Sulla Via di Damasco” andrà in onda uno speciale sull’evento, mentre alle 16:05 su RAI UNO andrà in onda il concerto per i ragazzi di strada.
:boh:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31339
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

"Mistero" risolto:
RAI1
16:15Concerto per i ragazzi di strada
17:00Tg 1
Che tempo fa
17:15In diretta dalla Basilica Papale di San Paolo Fuori le Mura in Roma Raiuno e Struttura Rai Vaticano


Ne hanno trasmesso soltanto una parte... :perplesso3:
Rispondi