Dieta equilibrata per tornare in forma dopo le feste

La nostra alimentazione: consigli per mangiare e vivere meglio
Rispondi
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31039
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Dieta equilibrata per tornare in forma dopo le feste

Messaggio da Fenice » 06/01/2009, 16:23

Durante le feste di Natale abbiamo mangito molti dolci e c'è chi continuerà a mangiarne per un bel po' di tempo... :fischio: Per tutti gli altri arriva il momento di fare i conti con i kg presi tra feste e cenoni...
Se volete affidarvi a dei professionisti dovete essere disposti a spendere 500 € per perdere dai 5 ai 7 chili. :stordito: Da amante del cibo sconsiglio diete "fai da te" e digiuni e da grande risparmiatrice sconsiglio vivamente di affidarsi a "professionisti", soprattutto se alla fine si rivelano dei truffatori (ciò accade sempre più spesso da ciò che risulta dalle segnalazioni dei cittadini).
Secondo Coldiretti mediamente gli italiani hanno acquistato un paio di chili a testa durante le feste di fine anno e per disintossicare l'organismo vengono proposti alcuni cibi: arance, mele, pere e kiwi, spinaci, cicoria, radicchio, zucche e zucchine, insalata, finocchi e carote. Come condimento olio di oliva e limone. Il consiglio che danno i veri esperti è quello di mangiare molta frutta e verdura, scegliere le carni magre, limitare il consumo di grassi e carboidrati,... e, soprattutto, fare molto movimento.
:freccia2: Per perdere 2-3 chili, un mese è ritenuto un buon tempo: così si evita di debilitare il fisico ed esporlo ai numerosi virus che (come previsto) colpiranno gli italiani soprattutto dopo l'Epifania...

Riporto 10 regole per dimagrire in modo corretto:
  1. Fare sempre una sana prima colazione ed evitare di saltare i pasti
  2. Bere ogni giorno almeno 1,5 litri di acqua
  3. Consumare almeno 2 porzioni di frutta e 2 porzioni di verdura al giorno
  4. Consumare quotidianamente i cereali (pane, pasta, riso,...)
  5. Mangiare pesce almeno 2 volte alla settimana (fresco o surgelato)
  6. I legumi forniscono proteine di buona qualità e fibre, quindi vanno mangiati frequentemente
  7. Limitare il consumo di grassi, soprattutto quelli di origine animale, privilegiando l'olio extravergine di oliva
  8. Non eccedere nel consumo di sale
  9. Limitare il consumo di dolci e di bevande caloriche nel corso della giornata
  10. Variare molto la propria alimentazione
Insomma, affidiamoci alla cara vecchia infallibile dieta mediterranea. :occhiolino:
Immagine
:freccia: [b]Dieta mediterranea[/b]
:freccia: [b]Piramide alimentare[/b]

Avatar utente
Gozer
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 715
Iscritto il: 29/05/2008, 15:03

Re: Dieta equilibrata per tornare in forma dopo le feste

Messaggio da Gozer » 06/01/2009, 16:26

mangiare mangiare e ancora mangiare....e un paio d'ore di palestra per i sensi di colpa!! :felice2:

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31039
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Dieta equilibrata per tornare in forma dopo le feste

Messaggio da Fenice » 06/01/2009, 16:52

Per quel che mi riguarda non ci sono problemi di sensi di colpa. :lingua6:
Inoltre rispetto quasi tutte le regole:
  1. Fare sempre una sana prima colazione ed evitare di saltare i pasti: considero la prima colazione il pasto più importante della giornata e non salto i pasti, anzi... *
  2. Bere ogni giorno almeno 1,5 litri di acqua: bevo moltissimo
  3. Consumare almeno 2 porzioni di frutta e 2 porzioni di verdura al giorno: sono in difetto per quel che riguarda la verdura, infatti o la mangio a pranzo o a cena e dei giorni non la mangio proprio. Però per la frutta sto tranquilla
  4. Consumare quotidianamente i cereali (pane, pasta, riso,...): se potessi vivrei di pasta e pizza :lingua6:
  5. Mangiare pesce almeno 2 volte alla settimana (fresco o surgelato): una volta è sicuro, due ogni tanto... Se si considera anche il pesce come condimento per la pasta arrivo tranquillamente a 3 volte alla settimana
  6. I legumi forniscono proteine di buona qualità e fibre, quindi vanno mangiati frequentemente: non sono una grande mangiatrice di legumi come contorno, ma una bella pasta con le lenticchie o simili... :slurp3:
  7. Limitare il consumo di grassi, soprattutto quelli di origine animale, privilegiando l'olio extravergine di oliva: lo faccio
  8. Non eccedere nel consumo di sale: uso pochissimo sale
  9. Limitare il consumo di dolci e di bevande caloriche nel corso della giornata: direi che il consumo di dolci non è limitato :triste: , ma quello delle bevande caloriche sì
  10. Variare molto la propria alimentazione: lo faccio
*Se si chiama prima colazione significa che dopo ne vengono altre (almeno una), quindi faccio bene a fare 6 pasti al giorno. :sisi2:

A parte il consumo eccessivo di dolci e la quasi totale assenza di attività fisica... :occhi:

Avatar utente
Timida26
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 6752
Iscritto il: 30/05/2008, 13:09

Re: Dieta equilibrata per tornare in forma dopo le feste

Messaggio da Timida26 » 06/01/2009, 17:46

Io ho già iniziato a riprendere a la vita alimentare di tutti i giorni e in effetti i kg presi sono andati via per fortuna...io non segue proprio tutte le regole, però mangio molta verdura, non mangio più dolci, faccio attività fisica...insomma li seguo a metà...

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31039
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Dieta equilibrata per tornare in forma dopo le feste

Messaggio da Fenice » 16/01/2009, 14:41

Ieri sono stata bravissima :santo: :
  1. Fare sempre una sana prima colazione ed evitare di saltare i pasti: solita colazione abbondante e 4 pasti
  2. Bere ogni giorno almeno 1,5 litri di acqua: ho bevuto tantissimo
  3. Consumare almeno 2 porzioni di frutta e 2 porzioni di verdura al giorno: 2 banane e una mela, broccolo a pranzo e minestrone per cena
  4. Consumare quotidianamente i cereali (pane, pasta, riso,...): pasta nel minestrone
Oggi ho fatto sempre un'abbondante colazione e a pranzo due uova strapazzate (in settimana non le avevo magiate :sisi2: ), una porzione di verdura e una mela.

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31039
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Dieta equilibrata per tornare in forma dopo le feste

Messaggio da Fenice » 02/05/2010, 19:38

Le feste sono finite da un po', ma la primavera è arrivata da poco (anche se in alcune zone dell'Italia i segni si vedono ancora poco) e tanta gente che durante l'inverno è aumentata di peso non si è ancora messa in forma... :fischio:
Se qualcuno avesse dimenticato di rispettare la piramida alimentare, ora che arriva il caldo e c'è più bisogno di liquidi non ci sono più scuse per non bere tanto e non mangiare frutta e verdura. :nono2:
Riporto i consigli che mi sono arrivati oggi via mail dopo 15 giorni di programma (viewtopic.php?f=47&t=3193):
  1. Al mattino, appena svegli, bere almeno un bicchiere d'acqua e fare una buona colazione per iniziare al meglio il primo dei 5 appuntamenti della giornata (colazione, 2 spuntini, pranzo e cena)
  2. Non dimenticare mai frutta e verdura! Integrare i pasti con cereali e legumi per avere il giusto apporto di fibre
  3. Cercare di evitare le cattive posture e di fare movimento! Scegliere uno yogurt o un frutto per lo spuntino
  4. Mangiare con calma: prendere tempo per masticare bene
  5. Preparare una tisana da prendere la sera prima di andare a dormire
Per quel che mi riguarda:
  1. Faccio bene allora a fare 6 pasti giornalieri (viewtopic.php?f=36&t=1105)
  2. Adoro la frutta e la verdura e le mangerei al posto della carne se solo la piramide alimentare fosse diversa. :felice2: Mi è venuta voglia di muesli :lingua6:
  3. Le cattive posture le evito (pure agli altri :risata: ); per il movimento... mi sono attrezzata (viewtopic.php?p=28729#p28729) :fischio:
  4. Più calmo di me a tavola... c'è solo mio padre (e non sempre) :risata4:
  5. Ho perso l'abitudine della tisana, ma ogni tanto prendo un thè o una camomilla

Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 17:16

Re: Dieta equilibrata per tornare in forma dopo le feste

Messaggio da marika » 02/05/2010, 19:45

Fenice ha scritto:Faccio bene allora a fare 6 pasti giornalieri
se per caso hai usato il freddo come scusa per la tua fame, ora non puoi usare la primavera :risata:

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31039
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Dieta equilibrata per tornare in forma dopo le feste

Messaggio da Fenice » 02/05/2010, 20:01

Vorrà dire che mi "attaccherò" a frutta e gelati per combattere il caldo. :lingua3:

Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 17:16

Re: Dieta equilibrata per tornare in forma dopo le feste

Messaggio da marika » 03/05/2010, 19:25

Sto con te! :occhiolino: Ma senza esagerare :sigaretta:

Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31039
Iscritto il: 06/01/2008, 15:53
Località: Prope Caput Mundi

Re: Dieta equilibrata per tornare in forma dopo le feste

Messaggio da Fenice » 28/11/2013, 12:17

Vediamo un po' come sono cambiate le cose negli ultimi 3 anni... :penso: Non è cambiato niente: sempre eccesso di dolci e attività fisica quasi nulla. :goccia3:
  • Continuo a fare una sana prima colazione a base di latte e cereali (cambio sempre) o di fette biscottate con miele o marmellata e non salto i pasti: ogni tanto, come oggi, non riesco ad andare a mensa all'ora di pranzo, ma mi faccio comprare dai colleghi un tramezzino gigante e un pompelmo, poi prendo un dolce al distributore di snack. :lingua6:
  • Bevo molto: me ne ricordo raramente, nelle brevi pause dal lavoro, ma in pochi minuti bevo mezzo litro d'acqua; in una giornata di sicuro bevo oltre 1,5 litri.
  • Di frutta ne consumo almeno due porzioni al giorno, ma di verdura no: di solito una, la sera, ma delle volte neanche questa...
  • Consumo quotidianamente i cereali: oltre che a colazione, mangio sempre la pasta a pranzo.
  • Mangio il pesce 2 volte alla settimana: di solito filetti di merluzzo e salmone affumicato.
  • A mensa prendo spesso la minestra con i legumi, soprattutto quando fa freddo.
  • Per cucinare non uso grassi di origine animale: giusto un po' d'olio d'oliva. Il burro mi serve solo quando faccio i dolci per non farli attaccare alla teglia.
  • Mangio quasi sciapo, anche se per la mia pressione bassa non è il massimo.
  • Non bevo più alcolici se non un bicchiere di birra ogni tanto con la pizza o un bicchiere di vino a pranzo se sono invitata da qualche parte. I dolci, però... :fischio:
  • La mia alimentazione è molto varia: colazione come già scritto, spuntino con barrette ai cereali o con qualche dolcetto a metà mattinata, pranzo a mensa a base di pasta o minetre ogni giorno diverse, spuntino pomeridiano con la frutta che prendo a mensa se non l'ho mangiata a pranzo, se no una bibita calda al distributore, cena a base di secondo e contorno, frutta e "sfizi". Il secondo varia dal formaggio (mozzarella, stracchino, crescenza, robbiola,...), al pesce (salmone, merluzzo, sgombro, tonno,...), alle uova (al massimo 2 la settimana), alla carne (massimo una volta la settimana e di solito o petto di pollo o vitello o hamburger),...
Per quanto riguarda la lista che segue nel topic:
  1. Al mattino, appena svegli, bere almeno un bicchiere d'acqua e fare una buona colazione per iniziare al meglio il primo dei 5 appuntamenti della giornata (colazione, 2 spuntini, pranzo e cena) Faccio una buona colazione e 4-5 pasti
  2. Non dimenticare mai frutta e verdura! Integrare i pasti con cereali e legumi per avere il giusto apporto di fibre Mangio frutta, cereali e legumi, un po' meno verdure
  3. Cercare di evitare le cattive posture e di fare movimento! Scegliere uno yogurt o un frutto per lo spuntino Ottima postura (spesso mi prendono in giro perché sto sempre "dritta" :risata4: ), ma poco movimento
  4. Mangiare con calma: prendere tempo per masticare bene Mangio con molta calma: a mensa sono sempre tra gli ultimi a finire, pur avendo solo pasta e frutta da mangiare
  5. Preparare una tisana da prendere la sera prima di andare a dormire Sono talmente stanca la sera che non mi servono tisane per dormire e bere una tisana mi spingerebbe solo ad alzarmi la notte per andare in bagno o a correrci al mattino :felice2:

Rispondi