Ferritina bassa: sintomi e rimedi

La nostra alimentazione: consigli per mangiare e vivere meglio
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31356
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Ho scritto in varie discussioni su RobboR che prima di donare il sangue ogni 6 mesi faccio una sorta di "cura del ferro" nel senso che per 3-4 settimane mangio alimenti ricchi di ferro allo scopo di essere idonea alla donazione del sangue. Infatti se l'emoglobina è bassa non è possibile donare.
Dal 2011 a quest'anno i miei valori delll'emoglobina sono migliorati molto, ma... la ferritina? Boh! Questo valore lo controllano solo ogni tanto analizzando il sangue della donazione. I valori per le donne variano da 15 a 150 microgrammi/litro e il valore che risulta dalle mie ultime analisi è 15. :occhi:
Quindi, nonostante l'emoglobina sia nella norma, la ferritina è bassa.
Sono molte le donne che soffrono di ipoferritinemia e le cause sono molteplici e vanno dalla gravidanza alla celiachia all'alcolismo a deficit nutrizionali... Nel mio caso temo che sia un problema alimentare: mangio pochissima carne e bevo tè e caffè che inibiscono l'assorbimento del ferro. Credo che sia il caso che io segua la "dieta del ferro" tutto l'anno mangiando più carne e prodotti quali: cioccolato fondente al posto di quello bianco, prugne e albicicche secche, mandorle sgusciate, cereali, lupini,...
Dopo l'ultima donazione del sangue ad inizio aprile avevo quasi tutti i sintomi della ferritina bassa: stanchezza cronica, sonno anche dopo aver dormito 8 ore (di solito dormo di meno), difficoltà a restare concentrata, mal di testa,... Credevo che fosse il fatto che risentissi del cambio di stagione anticipato, invece...
Ho deciso di iniziare ad eliminare caffè e tè dalla mia alimentazione, poi di mangiare la carne non una volta alla settimana, ma due, e di mangiare la spigola ogni settimana al posto del merluzzo. Continuerò a mangiare i cereali, ma per la frutta secca aspetto novembre, dopo la prossima donazione del sangue. In estate preferisco la frutta fresca che fa bene a tante altre cose.
Cercherò di bere qualche limonata fresca e di mangiare frullati di kiwi con limone dato che la vitamina C fissa il ferro.
Se avete consigli da dare per aumentare il valore della ferritina... grazie in anticipo. :sorriso2:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31356
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Parlando con un collega all'ora di pranzo mi sono un po' sollevata: avere la ferritina bassa è meglio che averla alta, almeno per quel che riguarda i rimedi. Infatti, se nel caso dell'ipoferritinemia una dieta costantemente ricca di ferro può dare buoni risultati (salvo patologie), nel caso dell'iperferritinemia non basta una dieta povera di ferro, ma occorre procedere con i salassi... :penso2:
Stasera ho in programma una cena a base di ferro e vitamina C per fissarlo: hamburger, spinaci, frullato di kiwi e albicocche con limone e cereali Ceerios. Cibi buoni, ma doverli mangiare me li rende quasi antipatici...
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31356
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

[quote="Fenice";p=70805]quasi tutti i sintomi della ferritina bassa: stanchezza cronica, sonno anche dopo aver dormito 8 ore (di solito dormo di meno), difficoltà a restare concentrata, mal di testa,... Credevo che fosse il fatto che risentissi del cambio di stagione anticipato, invece...[/quote]
Dubito che il 21 agosto si possa risentire del cambio di stagione, anche se le temperature sono scese... :goccia3: Quindi è possibile che io abbia di nuovo la ferritina bassa, anche se non bassissima: ho solo alcuni dei sintomi di cui sopra, in particolare stanchezza cronica e sonno fin dal mattino, nonché difficoltà a restare concentrata.
Tutto ciò potrebbe anche essere dovuto al fatto che io lavoro mentre quasi tutti i colleghi sono in ferie: vorrei starci pure io e la mia mente e il mio corpo si rifiutano di lavorare... :penso:
Nel dubbio, sto già facendo attenzione alla mia dieta non bevendo caffè e té (al loro posto orzo o cioccolato caldo), ieri sera ho mangiato un hamburger quasi al sangue e domani comprerò un po' degli alimenti ricchi di ferro che mi piacciono di più (mandorle, lupini, barrette di cereali da mangiare in ufficio,...); dovrò comprare anche kiwi e/o agrumi ricchi di vitamina C.
Non so se comprare anche una confezione di integratori di ferro o se è una spesa inutile...