Soffrire prima per stare meglio dopo

una verità sofferta

Infelice, Malinconico, Scontento, Scoraggiato,...
Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 15:16
13
Sesso:

Messaggio

Chi di voi condivide il titolo del topic? :perplesso7:

Mi spiego in termini più chiari...
Parlando poco fa con un mio amico circa le storie che finiscono, siamo arrivati proprio a questa conclusione: meglio finirla subito anche se la sofferenza è amplificata piuttosto che non finirla mai ( per paura di star soli, per abitudine o per comodità...) e portarsi gli strascichi quotidianamente.

Detta così è davvero una verità di fatto lampante, ma a passarci... Che tristezza! :triste:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31358
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
13
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Come si può non essere d'accordo? :perplesso7: Chi afferma di non esserlo è solo preda di paura di star soli, abitudine, comodità... o altro ed è meglio che la smetta di prendere in giro gli altri e se stesso. :boh:
Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 15:16
13
Sesso:

Messaggio

Aspettare quel DOPO con animo paziente senza pretese...
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31358
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
13
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Se ti metti a pensare che non vedi l'ora che arrivi il "dopo"... non arriva più. :ko2:
Quando prendi decisioni importanti, anche se ti fanno soffrire (viewtopic.php?f=36&t=513&p=42318#p42318), dopo aver messo il punto devi andare a capo. Se la scelta è ragionata e non istintiva e se si è convinti di aver preso la decisione giusta, allora bisogna imparare a convivere con la tristezza e la malinconia sapendo che sono inevitabili, ma momentanee.
Che senso ha stare insieme ad una persona con cui non si ha nemmeno un buon rapporto di amicizia (viewtopic.php?f=36&t=436&p=42315#p42315)? Paura di star soli, abitudine, comodità,... non solo non sono buoni motivi per essere fidanzati, ma alla lunga fanno più male della separazione. :ko:
Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 15:16
13
Sesso:

Messaggio

Quel DOPO può essere anche stasera o domani. Non importa.
I nostri pensieri collimano ( i miei e del mio amico) anche per quel che riguarda la fase precedente allo stacco: è stata più sofferta.
Ognuno ha i suoi buoni motivi.

Intanto, per stare meglio ADESSO mi servo anche del forum :occhiolino:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31358
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
13
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

marika ha scritto:anche per quel che riguarda la fase precedente allo stacco: è stata più sofferta
Questo è soggettivo: dipende dalle esperienze personali, non è così per tutti. Sarò ripetitiva, ma dipende dal carattere delle persone, dalle storie personali,... Da una serie di fattori.
Comunque se non si è istintivi e si tiene al proprio rapporto di coppia, è normale che quando le cose cominciano a non andare bene si cerchi di fare il possibile per sistemarle (prima di tutto parlando); se non si riesce nell'intento allora la sofferenza dovuta alla consapevolezza che una storia (magari importante e duratura) sta finendo è peggiore della sofferenza che si proverà quando sarà effettivamente finita. Mettere il punto è la cosa più difficile e che causa più sofferenza; andare a capo, però, è solo di poco meno fonte di sofferenze.
marika ha scritto:Intanto, per stare meglio ADESSO mi servo anche del forum
E fai bene: sono sempre convinta dell'utilità del confronto (viewtopic.php?f=36&t=513&p=42321#p42321) e dell'importanza di parlare, di sfogarsi, di non tenersi tutto dentro,... Si può "scegliere" di tenersi le cose per sé e aspettare che il brutto periodo passi, ma... perché aumentare la propria sofferenza? :perplesso7:
Ti prometto che non dovrai sorbirti di nuovo la lettura dei fiumi di parole che hai letto per mail: lascio spazio agli altri. :felice2:
Avatar utente
Timida26
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 6752
Iscritto il: 30/05/2008, 11:09
13
Sesso:

Messaggio

Concordo pienamente...mi sono trascinata una storia alla quale cercavo di mettere sempre delle toppe, ci allontanavamo e poi di nuovo insieme, ma è stato un anno atroce, troppe sofferenze....
Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 19362
Iscritto il: 06/01/2008, 3:41
13
Località: 127.0.0.1
Umore:
Ha ringraziato: 5 volte
Sesso:

Messaggio

La penso come voi, ci facciamo spesso andare bene le cose per non fare lo sforzo di cambiarle, cambiamento che a volte richiede un sacrificio ma che deve essere visto come un investimento! Vale in generale, non solo per i sentimenti: viewtopic.php?f=38&t=1664 :risata4:

Edit: avevo sbagliato topic, post spostato. :goccia3:
Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 15:16
13
Sesso:

Messaggio

Fenice ha scritto:dipende dalle esperienze personali
Infatti:
marika ha scritto:Ognuno ha i suoi buoni motivi.
Le tue mail mi hanno aiutato molto. Con il senno di poi forse non avrei fatto alcuni sbagli. Adesso posso dire con sincerità che sapevo che non sarebbe durata sin da quando è ricominciata. Ma non so spiegare in quei casi cosa ti dia la forza di andare avanti.
L'amore c'era. Poi non più...
Ora rimane l'affetto,la stima e tanti ricordi. Anche troppi.
Timida26 ha scritto:è stato un anno atroce
Io ho buttato 3 anni di salute... :goccia3: Ci ho guadagnato in esperienza :boh:
Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 15:16
13
Sesso:

Messaggio

Fenice ha scritto:Quando prendi decisioni importanti, anche se ti fanno soffrire,dopo aver messo il punto devi andare a capo. Se la scelta è ragionata e non istintiva e se si è convinti di aver preso la decisione giusta, allora bisogna imparare a convivere con la tristezza e la malinconia sapendo che sono inevitabili, ma momentanee.
Sono andata a capo. La scelta è stata fortemente ragionata e razionale. La malinconia e la tristezza a volte son presenti in maniera schiacciante,in altre quasi inesistente.
Vediamo dove mi porterà il futuro... :boh: