Macinato di tacchino AIA

La nostra alimentazione: consigli per mangiare e vivere meglio
Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 19353
Iscritto il: 06/01/2008, 3:41
13
Località: 127.0.0.1
Umore:
Ha ringraziato: 5 volte
Sesso:

Messaggio

Immagine

Tempo fa nello scaffale del supermercato ho notato la carne tritata di fesa di tacchino Sceltissima AIA, un prodotto relativamente nuovo (come recita la dicitura sul sito). Così l'ho preso e ci ho fatto il ragù col pomodoro, al posto del solito macinato di bovino o bovino misto a suino. Gli ingredienti sono i seguenti:
  • fesa di tacchino (93%)
  • amido modificato
  • sale
  • antiossidante: acido ascorbico
  • estratto vegetale concentrato
  • aromi
  • può contenere: cereali contenenti glutine, latte, uova
I valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto invece sono i seguenti:
  • energia: 465 kj / 110 kcal
  • carboidrati: 0.9 g (di cui zuccheri: 0.1 g)
  • proteine: 22.3 g
  • grassi: 1.9 g (di cui saturi: 0.6 g)
  • sale: 1.2 g
  • fosforo: 170 mg
Il procedimento che ho usato per preparare il sugo è lo stesso: ho fatto cuocere la carne da sola assieme all'olio e gli insaporitori (dado da cucina e spezie varie), rigirando in continuazione, dopodiché ho aggiunto la passata di pomodoro e ho fatto cuocere a lungo a fuoco lento fino a quando il sugo non si fosse rappreso. A differenza dal macinato di carne rossa, occorre più olio di gomito durante la prima fase, perché il tacchino tende maggiormente ad attaccarsi creando i pezzettoni. Ho utilizzato un'intera confezione da 400 grammi di tacchino tritato AIA, a cui ho aggiunto circa 500 grammi di passata di pomodoro. Dopo circa un paio d'ore abbondanti di cottura il risultato è questo:



Ho quindi ricavato sette monoporzioni che ho congelato nei barattolini di vetro. Il gusto? Ottimo! Leggermente meno "sostanzioso" e cremoso del ragu col macinato classico, essendo il tacchino più leggero e povero di grassi. I granelli di carne risultano più duri e si sentono di più. Eventualmente si può compensare insaporendo maggiormente il sugo o aggiungendo del burro. Il prezzo non è proprio bassissimo ma nemmeno eccessivo: ho pagato 4,72 euro per la confezione da 400 grammi (supermercato Bennet), che equivale a 11,8 euro al kg. E voi l'avete mai provato? :slurp3:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31358
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
13
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Mai provato: io uso il macinato misto per fare il ragù. :penso:
Avatar utente
marika
Very Important Poster
Very Important Poster
Messaggi: 7324
Iscritto il: 17/06/2008, 15:16
13
Sesso:

Messaggio

Se non sbaglio tempo fa ho provato gli hamburger dello stesso tipo, già belli impacchettati. Ultimamente mangio raramente il macinato e quelle poche volte lo compro in macelleria e me lo faccio fare sul momento.
Grazie del consiglio comunque :sorriso:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31358
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
13
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Giorni fa ho scoperto che nel negozio in cui compro la carne di solito vendono il macinato di tacchino allo stesso prezzo di quello di bovino: 4.90 euro al kg. Non è di una marca particolare, ma viene confezionato direttamente dai macellai del negozio.
L'ho usato per fare il ragù ed è venuto più leggero di quello che faccio di solito. Al momento ho due confezioni di macinato misto, ma appena finite replicherò "l'esperimento", magari per fare la lasagna.
Avatar utente
Rob
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 19353
Iscritto il: 06/01/2008, 3:41
13
Località: 127.0.0.1
Umore:
Ha ringraziato: 5 volte
Sesso:

Messaggio

Qui a Torino il macinato di tacchino sfuso non l'ho mai visto, e da quando l'ho provato non trovo più nemmeno quello AIA. 4,90 euro al chilo comunque è pochissimo, considerato che le fettine di tacchino costano attorno ai 9-10 euro al chilo. Non è che tritano il grasso e gli scarti? :occhi:
Avatar utente
Fenice
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 31358
Iscritto il: 06/01/2008, 14:53
13
Località: Prope Caput Mundi
Sesso:

Messaggio

Boh. :boh: Il sapore è buono e non sembra grasso, anzi.
Di sicuro non tritano la fesa di tacchino: le altre parti costano di meno.

Edit: ho trovato un volantino di adesso del supermercato Tuodì (uno a caso) e visto che il tacchino ha prezzi piuttosto bassi, anche la fesa.